DR al Motor Show 2008

1179 0
1179 0

 

 

{{IMG_SX}}Dopo gli ottimi risultati ottenuti con la versione 1.6 Ecopower 16v benzina e bi-fuel, la DR amplia l’offerta della DR5 con due nuove motorizzazioni: 1.9 Ecojet, gia’ commercializzato e 2.0 Ecopower, disponibile nel 2009. Il Suv assemblato ad Isernia ne guadagna dal punto di vista delle prestazioni, con un considerevole upgrade di cavalli e potenza, ed anche dal punto di vista del confort, considerando che il gia’ ampio equipaggiamento di serie della 1.6 si arricchisce di nuove dotazioni.

La versione 2.0 Ecopower i-Mode4 ha una potenza di 140 cv e una coppia massima di 180 Nm a 4000 rpm. Il sistema di trazione e’ quello intelligente della Borg Warner, leader mondiale nel settore. Il differenziale a controllo elettronico consente di ripartire gradualmente la coppia sull’asse posteriore quando a richiederlo sono le asperita’ del manto stradale. La DR5 2.0 i-Mode4,in piu’ rispetto alla versione 1.6 ha di serie il cruise control con comandi al volante ed i sedili anteriori riscaldabili. Sara’ disponibile anche nelle versioni bi-fuel ( benzina/GPL e benzina/metano).

Il modello i-Matic monta lo stesso motore della versione i-Mode4. E’ dotata di un cambio automatico a 4 rapporti, che prevede anche la modalita’ sequenziale. La velocita’ massima e’ di 185km e l’accelerazione da 0 a 100 km/h e’ di 12,5. I sedili riscaldabili vanno ad ampliare l’equipaggiamento di serie. Come per la 2.0 i-Mode4 sara’ disponibile anche nelle versioni bi-fuel ( benzina/GPL e benzina/metano).

DR5 1.9 Ecojet Free e’ il risultato della collaborazione tra DR e Fiat Powertrain Thecnologies. Monta il 120 Cv common rail prodotto dalla casa motoristica torinese che grazie all’innovativo sistema di geometria variabile consente di migliorare i consumi e contestualmente le prestazioni globali. Qualita’, affidabilita’, prestazioni e rispetto dell’ambiente. Questo e’ il motto di FPT e DR. La DR5 1.9 Ecojet e’ gia’ in commercio nella versione Free.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017