Volkswagen ID3, elettrica di massa da 30.000 euro, autonomia da 330 km | VIDEO

1404 0
1404 0

Volkswagen ID3 è la vettura della svolta epocale per il Gruppo tedesco. La prima auto elettrica di massa, una scommessa enorme per un mercato ancora di nicchia nei mercati che contano davvero.

Volkswagen ci crede e affida gran parte del suo futuro a ID3, la rompighiaccio della rivoluzione green di Wolfsburg. Il principio di una valanga di vetture a batterie: 50 modelli completamente elettrici entro il 2025 e 80 elettrificati, ibridi.

Volswagen, il nuovo logo

Non viene presentata Golf 8, lo sarà tra qualche settimana, ma ID3 a Francoforte. Dove Volkswagen ha rinnovato anche il suo storico logo. 

ID3 arriverà un concessionario a metà del 2020 con un prezzo di partenza inferiore ai 30.000 euro e un massimo di circa 40.000 euro per gli allestimenti più ricchi, ovvero Max e 1st Plus. 

E’ realizzata su una piattaforma specifica per le auto elettriche, chiamata MEB. ID3 è lunga 4,26 metri, larga 1,81 m, alta, 1,55. E con un passo di 2,76 metri, superiore rispetto ai 2,62 metri di Golf.

Che dovrebbe garantire un’ottima abitabilità interna per quattro persone. Il bagagliaio ha una capacità di 380 litri. Il vano anteriore, non ha ovviamente il motore termiche, ma è occupato da altri elementi di elettronica di bordo, del climatizzatore.

Per contenere il prezzo l’abitacolo è estremamente razionale. Poche plastiche morbide di qualità, must per molte Volkswagen del passato e del presente. Solo alla fascia centrale è consentito tanto lusso.

Numerosi invece i vani portaoggetti, ma mancano le bocchette d’aria per la seconda fila (su Golf ci sono). Piccolo vezzo, sul pedale dell’acceleratore c’è il logo “play” e sul freno “pausa”. Altra piccola economia, invece i freni posteriori a tamburo sulle versioni meno ricche. Mentre i cerchi partono da 18 pollici, per arrivare a 20”.

La plancia è digitale, con due schermi per strumentazione, il cruscotto, e per multimedia, infotaiment. Sono presenti quattro moderne prese Usb-C.

Il motore elettrico di Volkswagen ID3 eroga 150 o 204 cavalli a seconda delle versioni. La coppia è di 310 Nm, la velocità massima è di 160 km orari. La trazione è posteriore.

Le batterie, garantite 8 anni o 160.000 km, sono stivate sotto al pavimento. Il peso di ID3 parte da 1700 kg, non pochi. La capacità delle batterie è a tre livelli (e prezzi, di conseguenza).

Volkswagen ID3, autonomia da 330 a 550 km

Ovvero una capacità  77, 58 e 45 kWh, per un’autonomia dichiarata, nel ciclo WLTP, da 330 a 550 km. Ove disponibili le prese rapide di ricarica a 100 KW, si possono immagazzinare 260 km in trenta minuti.

Le versioni d’esordio, le Volkswagen ID3 1St, avranno di serie la navigazione satellite e i comandi vocali. Le prime 30.000 auto consegnate avranno dalle colonnine Ionity 2.000 kWh o un anno di cariche gratuite.

Ultima modifica: 13 settembre 2019

In questo articolo