Yescapa sceglie i camper e i van più belli per un on the road speciale

628 0
628 0

On the road: con l’arrivo dell’estate, camper e van si preparano per il periodo più vivace dell’anno. Luglio, agosto e settembre sono infatti i mesi preferiti dagli italiani (64%) per viaggiare a bordo delle case su ruote. Lo rivela Yescapa, la piattaforma di camper sharing leader in Europa, che permette ai proprietari di camper di mettere in condivisione il proprio mezzo con gli altri viaggiatori, in perfetto stile sharing economy.

Una soluzione grazie alla quale i proprietari dei camper possono ammortizzare i costi di mantenimento del veicolo che, in media, viene utilizzato solo 70 giorni l’anno. E che resta fermo per 295 giorni l’anno, a fronte di oltre 3.000 euro di costi ogni anno, tra bollo, assicurazione, revisione e manutenzione varia. Bastano invece solo 6 settimane di condivisione del proprio camper per ammortizzare completamente il costo di mantenimento annuale del veicolo.

D’altra parte, tutti quei viaggiatori che colgono al volo il primo weekend libero o la settimana di vacanza per vivere l’ebbrezza del viaggio on the road possono farlo in maniera facile e sicura: basta prenotare un volo low-cost ovunque in Europa e scegliere su Yescapa il veicolo ideale come compagno di viaggio! Alcuni sono davvero speciali: spaziosi, colorati, artigianali e ricchi di personalità. Pronti a salire a bordo?

 Citroen HY del 1973
Citroen HY del 1973

Camper 1 – Citroen HY del 1973

Ritrovato in un pagliaio nel 2014, questo Citroen HY del 1973, caratterizzato da una carrozzeria insolita, oggi è tornato all’antico splendore, mantenendo però il suo fascino vintage. Soprattutto, è dotato di tutti i comfort necessari per partire in autonomia, dalla doccia al fornello a gas. Il van si trova a Faro, in Portogallo, nel cuore della regione dell’Algarve, un’area che si affaccia sull’Oceano Atlantico e che regala panorami, spiagge e scogliere mozzafiato, come quelle della vicina Portimão. Una zona tutta da scoprire.

 Man 10.220 del 2005
Man 10.220 del 2005

Camper 2 –  Man 10.220 del 2005

Il Man 10.220, immatricolato nel 2005, è il mezzo ideale per chi è alla ricerca di un po’ di avventura: un 4×4 che può portare ovunque. Al suo interno è attrezzatissimo e mescola praticità e intrattenimento: non solo una cucina completa, quindi, ma anche un lettore DVD, giochi di società e parabola per non annoiarsi mai. Il mezzo parte dall’elegante Amburgo, nel nord della Germania, una città tutta da scoprire, non distante da altri luoghi da favola come il Castello di Schwerin o la città di Brema.

Renault Estafette del 1976
Renault Estafette del 1976

Camper 3 – Renault Estafette del 1976

Tinto d’azzurro e pronto a macinare chilometri, questo van è un mezzo vintage soprannominato Pétrolette. Sembra stato creato per percorrere in lungo e in largo le splendide strade panoramiche della Bretagna, tra spiagge, fari e scogliere da cartolina e le affascinanti zone delle Cotes d’Armor. Questo Renault Estafette del 1976 di solito si trova proprio nel nord della Francia, ma con il suo spirito da viaggiatore ora potrebbe essere ovunque, anche a sud del Paese, tra Parchi Naturali e campi di lavanda.

Ford Transit del 1980

Camper 4 – Ford Transit del 1980

Questo van, un Ford Transit del 1980, è un mezzo curato in ogni dettaglio, che unisce la praticità di una casa su ruote, con tanto di doccia e fornello a gas, a un arredamento ricco di particolari boho chic. Si chiama Cruz e si trova a cinque minuti dall’aeroporto di Lisbona: una posizione praticissima e perfetta per partire alla scoperta dei dintorni della capitale, magari verso Sintra per ammirare da vicino gli eleganti castelli portoghesi che costellano la zona.

Toyota Hiace del 1989

Camper 5 – Toyota Hiace del 1989

Questo Toyota Hiace del 1989 è il mezzo perfetto per chi viaggia in coppia: pratico, poco ingombrante e con tutto ciò che serve per viaggiare in autonomia. Si trova a due passi da Lisbona, a Queluz, e, con il suo spirito un po’ anni Sessanta, è pronto a partire alla scoperta dell’intero Portogallo, da sud a nord. La vicina zona di Cascais e il suo Parco Naturale, che vanta alcune delle scogliere più belle d’Europa, sono un luogo perfetto dal quale iniziare il viaggio lungo la costa del Paese.

Volkswagen California del 1992

Camper 6 – Volkswagen California del 1992

Un van che è anche un grande classico: un Volkswagen California del 1992. Se all’esterno è turchese, l’interno è vivace, ricco di colori e di accessori, dal frigorifero ai giochi di società. Di base a Parede, non lontano da Lisbona, è pensato per vivere la vita all’aria aperta e per godere appieno delle bellezze naturali di questa zona del Portogallo. Tavolo e sedie da outdoor sono pronti, il tendalino anche, basta solo partire per scoprire le spiagge bagnate dall’oceano, come Praia da Torre o Praia Das Avencas.

Mercedes Benz sprinter del 2001
Mercedes Benz sprinter del 2001

Camper 7 – Mercedes Benz sprinter del 2001

Questo Mercedes Benz sprinter del 2001 è un mezzo nel quale ogni spazio è stato studiato nei minimi dettagli per essere sfruttato il più possibile: per questo al suo interno ha trovato posto pure un wc. Si trova a Bristol, nel Regno Unito, in una zona vivacissima da vivere prima di partire alla scoperta del resto del sud dell’Inghilterra. La Cornovaglia, con le splendide scogliere, è a due passi, l’antichissima e romana Bath ancora più vicina. Insomma, si trova in punto davvero strategico.

Volkswagen T2 Bay del 1972

Camper 8 – Volkswagen T2 Bay del 1972

Il Volkswagen T2 Bay incarna in sé il mito del viaggio on the road ed è impossibile rimanere impassibili di fronte alle sue forme morbide e simpatiche. Questo, immatricolato nel 1972, è un mezzo che, oltre le sue portiere, nasconde un’atmosfera che ricorda quella dei diner americani comparsi in tanti film, ricca di dettagli geometrici rossi e bianchi. Si trova a Plant Glas, un piccolissimo villaggio del Galles immerso nella natura e circondato da città storiche come Carnarfon e altre di marinai come Pwllheli. Il punto di partenza ideale per chi vuole scoprire il Galles più autentico.

Volkswagen T2 Bulli Bay del 1972

Camper 9 – Volkswagen T2 Bulli Bay del 1972

Un altro Volkswagen T2, questa volta un Bulli Bay del 1972 che si trova a Tenerife. Questo van ha un’anima un po’ country, è ricco di dettagli in legno ed è dotato anche di pannelli solari e di tavolo e sedie per pranzare o riposare all’aperto: un mezzo perfetto per chi cerca un contatto continuo con la natura. E di natura sull’isola spagnola ce n’è davvero tanta: dalle spiagge vulcaniche al Parco Nazionale del Teide. Tenerife, con i suoi poco più di 2.000 chilometri quadrati, sembra fatta per essere vissuta on the road e Wendy, questo il nome del van, è la compagna di viaggio ideale.

Volkswagen T25

Camper 10 – Volkswagen T25 del 1983

Un van che sembra pensato appositamente per gli amanti del campeggio e dell’outdoor: non solo per il verde, il bianco e il legno che ricordano la natura, ma anche per il tappeto d’erba sul quale poggiare i piedi che è stato posizionato al suo interno, sia nel retro, sia nell’area di guida. Questo Volkswagen T25 del 1983 si trova a Upton, nel cuore del Regno Unito, non distante da importanti città come York, Leeds e Manchester e in una zona ricca di foreste e di natura. C’è solo l’imbarazzo della scelta, l’importante è organizzarsi e partire.

Volkswagen T2B Westfalia del 1976

Camper 11 – Volkswagen T2B Westfalia del 1976

Con questo van, un Volkswagen T2B Westfalia del 1976 arancione, ritorna il mito dell’on the road. Il suo proprietario l’ha trasformato in modo originale, ma minimal, con un occhio di riguardo all’indipendenza dei viaggiatori e ai viaggi in famiglia, tanto che la suo interno ci sono ben 4 posti letto disponibili. Si trova a Les Adrets-de-l’Estérel, in Francia, non distante dalla Costa Azzurra e da località vivaci come Cannes e Nizza. Per chi si sposta tra giugno e luglio è il mezzo ideale anche per scoprire da vicino gli estesi campi di lavanda in totale autonomia.

Volkswagen T2 Westfalia del 1975

Camper 12 – Volkswagen T2 Westfalia del 1975

Questo van si chiama Neutron ed è rosso sia fuori che dentro: un Volkswagen T2 Westfalia del 1975 arredato con dettagli che richiamano il minimalismo e che riesce a ospitare fino a 5 persone. Si trova a pochi chilometri da Marsiglia e Avignone, a Lançon-Provence, in un’area famosa non solo per le località di mare, ma anche per i suoi parchi naturali, come quelli della Camargue e quello regionale des Alpilles. Un luogo perfetto per chi ama le attività outdoor e la natura, ma vuole unire le esperienze nel verde alla visita di città storiche e vivaci.

Fiat Ducato del 1998

Camper 13 – Fiat Ducato del 1998

Questo Fiat Ducato del 1998 è pieno di personalità sia fuori, dove è colorato di rosso ed è arricchito con adesivi che richiamano lo spirito del viaggio, che dentro. Può ospitare fino a cinque persone. E’ dotato di bagno e cucina e si trova a Lisbona. Il camper è perfetto per chi viaggia in gruppo, magari per andare a fare surf lungo le coste portoghesi meridionali bagnate dall’Oceano e famose per le alte onde che vi si infrangono. Come nelle località di Caxias o Santo Amaro de Oeiras. Lo spazio c’è per tutti, tavole comprese.

Laika KREOS 7010 del 2012

Camper 14 – Laika KREOS 7010 del 2012

Questo Laika Kreos 7010 del 2012 è il veicolo ideale per chi mette al primo posto nella lista delle priorità il comfort e l’organizzazione degli spazi. Il camper è dotato di 4 posti letto, climatizzatore, cucina, bagno, climatizzatore, TV, set di tavolo e sedie per esterno e ampio bagagliaio. Perfetto per una vacanza estiva in famiglia o con gli amici. Il veicolo si trova in Francia, a Tavernes, a breve distanza dal Parco Naturale del Verdon e solo ad un’ora dal mare. Un buon punto di partenza. Per un’avventura immersa nella natura. O per scoprire l’atmosfera romantica e chic della Costa Azzurra.

Ultima modifica: 20 maggio 2019

In questo articolo