Lamborghini Huracan Performante: c’è chi le vuole mettere il turbo

305 0
305 0

Nel 2018 la Lamborghini Huracan Performante era l’auto di serie più veloce su tutti i circuiti che contano, compreso il Nurburgring. Negli anni il suo record è stato preso e superato da alcuni altri modelli di supercar, fra cui la sorella Lamborghini Aventador SVJ. Ma la Huracan Performante, con il suo motore V10 aspirato da 5,2 litri e 640 cavalli di potenza disponibili, in grado di toccare i 325 km/h, rimane comunque un’auto sportiva di altissima gamma. Non è così per un esigentissimo proprietario, il quale ha deciso di rivolgersi al preparatore SelfMade Motorsports per dotare la sua Huracan Performante, nella bellissima versione Nero Nemesis, di una spintarella al motore, con l’installazione di una doppia turbina.

Il nuovo doppio turbocompressore va certamente ad aggiungere cavalli alla già eccezionale dotazione di questa Huracan Performante, anche se non è stato reso noto a quanto ammonta l’aumento di potenza. Di sicuro il modello di questo cliente così esigente può dare del filo da torcere a colleghe importanti, come appunto la Aventador SVJ.

Per completare l’elaborazione, il proprietario si è anche rivolto alla società Strasse Wheels, la quale ha fornito un treno di nuovi cerchioni su misura battezzati SV12 Deep Concave Duoblock, in lucido nero, che misurano 20 pollici sul davanti e 21 sul retro.

Ultima modifica: 28 dicembre 2020

In questo articolo