La prima Golf da corsa datata 1975 è in vendita all’asta

1440 0
1440 0

La casa d’aste britannica RM Sotheby’s ha messo in vendita la prima Volkswagen Golf da corsa della storia, datata 1975. La vendita all’incanto avverà il prossimo 27 giugno a Essen, in Germania.

Leggi anche: Ferves Ranger: la spiaggina freak anni ’60 all’asta

La Volkswagen Golf Mk1, la primissima generazione dell’iconica tedesca, in versione corsa è stata presentata per la prima volta sul circuito di Zolder, in Belgio, nel 1975 da Rolf Nothelle, in livrea rossa. Dopo poco tempo la stessa vettura ha conquistato il primo posto sull’asfalto dell’Hockenheimring.

Questa Golf è stata inizialmente modificata con un motore quattro cilindri da 1,6 litri e 162 cavalli. Dopo qualche tempo ha subito un ulteriore aggiornamento, con un propulsore quattro cilindri da 1,8 litri e 175 cavalli, a cui sono stati aggiunti anche due grossi carburatori Weber 45. Il tuning dedicato alle piste prevedeva ovviamente anche tutta una serie di modifiche alle sospensioni, al telaio e ai freni.

Nel 2011 Volkswagen ha commissionato al figlio di Rolf, Marcus Nothelle, il restauro completo di questo veicolo da collezione. La prima Volkswagen Golf da corsa della storia è dunque pronta per essere venduta al miglior offerente in condizioni ottimali. Chi si aggiudicherà questo raro pezzo riceverà anche un nutrito kit di parti di ricambio, fra cui un intero motore sostitutivo.

Ultima modifica: 1 aprile 2020

In questo articolo