Fiat Panda: cosa fare quando il motore è in avaria

8109 0
8109 0

L’avaria del motore della Fiat Panda indicata dall’apposita spia gialla: come comportarsi in un caso simile e quali sono le azioni da prendere.

Come in tutti i modelli automobilistici di ultima generazione, anche la Fiat Panda dispone della spia di color giallo ambra, introdotta dal 2002 per prevenire le eccessive emissioni di anidride carbonica tossiche per l’ambiente. La spia che indica l’avaria del motore, per questo definita anche spia del controllo motore, avverte un malfunzionamento del motore. Per tale ragione, molti automobilisti rischiano di peggiorare la situazione a causa della poca conoscenza in merito.

Cerchiamo quindi di far luce su questo avvertimento che denota un funzionamento scorretto dell’auto. La spia di avaria motore della Fiat Panda si trova sul cruscotto, insieme alle altre spie, perché siano ben visibili al conducente. A differenza della altre spie che indicano con precisione la causa del guasto, quella del controllo motore è più generica e l’origine del difetto è da ricercare in diverse cause. La spia nella Fiat Panda si illumina sempre al momento dell’accensione dell’auto e la sua durata è piuttosto limitata, di qualche minuto.

Il problema serio insorge quando la spia si illumina durante la guida della Fiat Panda. L’accensione della spia può avvenire in due casi diversi. In una prima circostanza, la spia può accendersi all’improvviso e rimanere permanente. In questo caso, è possibile continuare a guidare la propria Fiat Panda, ma è necessario una tempestiva diagnosi presso un’officina meccanica in quanto il problema segnalato può dipendere dal malfunzionamento del motore. In particolare, l’accensione della spia è dovuta al propulsore che, non lavorando nel modo appropriato, invia il problema alla centralina che segna il malfunzionamento. La diagnosi meccanica, di fatto, vedrà la scansione della stessa centralina al fine di individuare il problema con maggiore precisione.

Un’altra circostanza che potrebbe verificarsi alla guida della propria Fiat Panda è l’accensione della spia in modo intermittente. Quando la spia lampeggia, il problema potrebbe essere molto più serio del precedente e spegnere la vettura è la soluzione più adatta in tale frangente. La spia lampeggiante indica infatti che il guasto è a livello del catalizzatore che non invia più le giuste informazioni alla centralina. Ne consegue, quindi, che il rapporto di ossigeno/carburante non è equilibrato come dovrebbe essere in caso di regolare funzionamento. Gli effetti di un simile guasto avvengono al livello del catalizzatore che induce un maggior consumo di carburante e una maggiore emissione di anidride carbonica.

Ultima modifica: 13 giugno 2018