Cambio gomme estive, alcuni consigli utili

1254 0
1254 0

Scade questo fine settimana, esattamente il 15 aprile, l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo; al via il cambio gomme estivonecessario per non incorrere in sanzioni amministrative e soprattutto per una totale sicurezza a bordo auto.

Gli automobilisti avranno tempo fino al 15 di maggio per sostituire le gomme invernali con pneumatici più adatti alle peculiarità della bella stagione, e TrovaGomme.it è al loro fianco con una proposta vasta e descrizioni dettagliate per guidarli verso la soluzione più adatta alle loro esigenze. Scegliere le gomme estive significa andare incontro a un minor consumo di carburante e soprattutto alla garanzia di una migliore tenuta di strada sia su fondo asciutto che bagnato.

Le condizioni meteorologiche primaverili ed estive sono infatti imprevedibili, e in pochi minuti un cielo limpido può minacciare una violenta grandinata. A fronte di questo, delle gomme con mescola più dura e scanalature adeguate possono fare la differenza, permettendo un minor spazio di frenata ad esempio, ma anche un minor consumo di battistrada o minor rumorosità del mezzo.

Cambio gomme estive, alcuni consigli utili

Gli automobilisti sono consapevoli dei rischi che si corrono a bordo auto e procedono con attenzione alla scelta del pneumatico che possa garantire la maggior sicurezza nel loro caso specifico. Proprio per questa ragione, TrovaGomme ha scelto di lanciare due rubriche affidate ad autorevoli referenti: Giampaolo Tenchini e Massimo Cassano metteranno a disposizione degli utenti di trovagomme.it la loro consulenza dal taglio più spiccatamente on the road o accademico, coerentemente alle loro personalità, fornendo una risposta a dubbi e curiosità in materia di guida e assetto del veicolo. Lo scopo è quello di orientare la clientela in un mondo ad alta specificità tecnica come quello dell’automotive, coinvolgendola in modo più diretto attraverso post dedicati e la possibilità di vedere le proprie perplessità sciolte.

Una scelta che rende l’approccio di TrovaGomme speciale nel contesto dell’e-commerce.

Matteo Russo, Team Manager

In questo modo i clienti hanno realmente la garanzia di un prodotto adatto alle loro esigenze e si sentono sicuri grazie alla guida esperta di riferimenti importanti come Tenchini e Cassano”. E riguardo i vantaggi dell’acquisto online, prosegue dicendo: “Non tralasciamo poi il fattore tempo: in pochi step, gli utenti di trovagomme.it possono reperire il prodotto di cui hanno necessità scegliendolo in base alle informazioni specifiche accuratamente fornite, portare a termine l’acquisto e ricevere i loro pneumatici a domicilio. Nel caso di situazioni last minute, TrovaGomme è la scelta perfetta!”.

Massimo Cassano – Specialista settore automotive 

L’elettrotecnica industriale è sempre stata la passione di Massimo che, sin da subito, decide di specializzarsi nel settore dell’automotive. Ben presto però realizza che la conoscenza deve essere condivisa: inizia così il suo percorso quale autore di numerosi libri sul tema dell’autoriparazione e dell’assetto ruote dei veicoli; materie tecniche che grazie all’esperienza sul campo e alla capacità di scrittore riesce a tradurre in tema d’interesse per un vasto pubblico. La sua competenza è riconosciuta e apprezzata sia dagli addetti ai lavori che dai numerosi lettori. Oggi Massimo ha all’attivo ben 130 pubblicazioni e collabora alla redazione dei contenuti di TrovaGomme offrendo al pubblico l’opportunità di saperne di più sul settore.

Giampaolo Tenchini – Pilota professionista, collaudatore ufficiale, istruttore di guida, tester TrovaGomme 

Per TrovaGomme, testare concretamente i prodotti in vendita sul proprio e-commerce è un must. Per veri care su pista la performance dei propri pneumatici, l’azienda si af da alla consulenza e know how del noto pilota Giampaolo Tenchini, che vanta un’esperienza di oltre vent’anni come test driver e coaching professionista e consulente automotive e motor sport. Giampaolo, freelance dal 2010, ha iniziato a raccogliere i frutti del proprio talento e maestria alla guida a inizio anni ‘90, avviando collaborazioni con prestigiose case automobilistiche internazionali.

Tester per O.E. Bridgestone Europe (TCE) PRESTIGE su Porsche e Bentley, Tyres Testing per Pirelli O.E. Pirelli su BMW AG (F10, F18, F15 X5, China 5 series G38), BMW M (M5, F85 X5M), Ferrari 430 Scuderia, Fiat, Ford, Lamborghini Gallardo, Aventador sono solo alcune delle esperienze maturate in carriera. Il suo percorso continua con i Rally Tyres e i Tarmac Tyres per l’Italian Gt championship su Ferrari 430 Gt2.  É stato inoltre Of cial Tester per GENTE MOTORI e personal driver coaching safe and racing ability su circuiti nazionali e internazionali.

Cambio gomme estive, alcuni consigli utili

 

Ultima modifica: 16 aprile 2018