Mercedes-AMG C 43 4MATIC più potente col turbo elettrificato

518 0
518 0

Mercedes-AMG C 43 4MATIC, la super media, berlina e wagon, diventa ancora più prestante ed efficiente. 

Mercedes-AMG C 43 4MATIC
Mercedes-AMG C 43 4MATIC

Il motore quattro cilindri in linea da 2,0 litri eroga 408 cavalli con una coppia di 500 Nm. Ma grazie al sistema mild hybrid in base alla situazione il sistema mette a disposizione un effetto boost temporaneo di 14 cavalli aggiuntivi per mezzo dell’alternatore-starter con trasmissione a cinghia (RSG).

L’RSG di seconda generazione funge anche da sistema mild hybrid e, oltre a fornire una spinta aggiuntiva temporanea, rende possibili anche funzioni come la modalità sailing e il recupero di energia, per conseguire la massima efficienza. La tecnologia a 48 V incrementa anche il comfort, dal momento che i passaggi dalla funzione start/stop a quella di veleggiamento sono pressoché impercettibili.

C 43 4MATIC berlina accelera da 0 a 100 km/h in 4,6 secondi. C 43 Station-wagon in 4,7 secondi. La velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h per entrambi i modelli. Aggiungendo alla dotazione l’AMG Driver’s Package a richiesta, la velocità massima sale per entrambe le vetture a 265 km/h.

Il potenziale in termini di efficienza dell’innovativa tecnologia turbo è dimostrato dai valori di consumo nel ciclo combinato WLTP. Che sono di 9,1- 8,7 l/100 km per la berlina e di 9,2-8,8 l/100 km per giardinetta.

Il cambio è lo 9G SPEEDSHIFT MCT AMG (MCT = Multi-Clutch Transmission), in cui il convertitore di coppia è sostituito da una frizione a bagno d’olio. Quest’ultima riduce il peso e, grazie alla minore inerzia di massa, ottimizza il tempo di risposta ai comandi impartiti con il pedale dell’acceleratore. Soprattutto negli scatti e nelle variazioni di carico.

Trazione integrale sportiveggiante per Mercedes-AMG C 43 4MATIC

La trazione integrale permanente 4MATIC Performance AMG presenta una ripartizione della coppia tra asse anteriore e posteriore di 31 a 69. Che è specifica dei modelli AMG. Lo sbilanciamento a favore del retrotreno assicura una migliore dinamica di marcia. Che comprende anche una maggiore accelerazione trasversale, e una migliore trazione in accelerazione.

Un bolide tutto da godere.

Leggi ora: Mercedes Classe C diesel ibrida, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 28 aprile 2022

In questo articolo