Lexus RX L, il Suv premium si allunga e aggiunge due posti

669 0
669 0

Da 5 a 7 posti. Si ingrandisce il Suv premium Lexus RX dando vita al nuovo RX L. Il marchio di lusso di Toyota ha aggiunto due posti a sedere pur mantenendo tutto il comfort, la praticità e la qualità. Il tutto nonostante l’auto sia solo 110 mm più lunga del modello a cinque posti.

A prima vista, è un RX a tutti gli effetti. Con il suo stile elegante e incisivo che lo rende uno dei modelli più distintivi della sua categoria. In effetti, l’intento dei designer era chiaro, il profilo distintivo tipo coupé di RX doveva essere preservato. Guardandolo più da vicino è possibile notare che RX L non è solo più lungo nella parte posteriore. L’angolo del portellone posteriore è infatti stato reso leggermente più ripido.

Quell’angolazione precisa è la chiave per garantire a chi si siede nella terza fila di posti uno spazio confortevole. I millimetri più preziosi sono stati guadagnati semplicemente spostando il meccanismo del tergicristallo posteriore dalla cima alla parte inferiore del lunotto.

I posti aggiuntivi sono rifiniti con la stessa alta qualità del resto della cabina, confortevoli per ogni età e ogni tipo di viaggio. La cabina è progettata per essere uno spazio comune, quello che i designer Lexus definiscono un effetto “lounge” aperto. In Italia arriverà la versione RX 450h L con motore ibrido da 313 cavalli.

Ultima modifica: 10 maggio 2018

In questo articolo