BMW X7, il super SUV ai test su strada. Arriverà nel 2018

879 0
879 0

La BMW X7 sarà il nuovo grande SUV – Crossover della Casa Bavarese. Anticipato allo scorso Salone di Francoforte dalla X7 Performance, è in fase di produzione. Le BMW X7, come la maggioranza delle “X” sono costruite in USA nella fabbrica di Spartanburg, in South Carolina. Nello specifico la X7 sarà assemblata sulle linee di montaggio delle più “piccole” X5 e X6.

Le prime foto degli esemplari di pre-produzione sono state pubblicate con una serie di immagini che anticipano molto. E mostrano i test su strada dei modelli. Si tratta degli ultimi affinamenti della X7. Che arriverà sul mercato nel 2018.

Le prove non saranno ovviamente effettuate solo negli South Carolina. Ma anche in zone con temperature estreme, come la Valle della Morte o la Scandinavia. Nella sostanza, anche nelle foto senza le camuffare, il design rimane vicino a quello della X7 Performance. Rimane anche l‘enorme calandra, un fattore distintivo dell’auto.

I motori

La BMW X7 sarà disponibile sia a trazione posteriore sia in modalità integrale xDrive. Fra le motorizzazioni presenti il V6 turbo da 3.0 litri e 335 cavalli e il V8 turbo da 4.4 litri e 445 cavalli. La versione M dovrebbe ospitare un V12 da 6.0 litri e 544 cavalli. E con il powertrain ibrido plug-in, probabilmente derivato da quello della 740 iPerformance.

 

Ultima modifica: 20 dicembre 2017

In questo articolo