Audi resuscita Horch, lo storico Marchio tedesco, per le sue ammiraglie

3287 0
3287 0

Audi riporterà in auge Horch, storico Marchio di lusso tedesco degli anni Trenta. Non si tratterebbe di un nuovo brand, il Gruppo Volkswagen ne ha già moltissimi, ma di una sorta di allestimento speciale per le ammiraglie.

Horch era una Casa auto molto prestigiosa nell’anteguerra. Che infatti proprio assieme ad Audi, DKW e Wanderer in quegli anni andò a confluire la mitica Auto Union.

Auto Union
Auto Union: i quattro Marchi fondatori. Audi, DWK, Horch e Wanderer

Horch, ritorno nel 2020

Per il gran ritorno ci sarebbe anche una data il 2020. E anche un modello, l’ammiraglia Audi A8, che nelle versioni più lussuose andrebbe ad assumere l’allestimento con lo storico nome. Dedicato quindi ai modelli più esclusivi.

In diretta concorrenza con un altro glorioso Marchio del passato, Maybach. Che viene utilizzato da Mercedes su Classe S. Uno scontro tra giganti del passato dell’automobilismo germanico, nei fatti.

Audi A8, la prova su strada di QN Motori

Lo sostiene Automotive News Europe, ipotizzando l’adozione del brand su modelli con un nuovo motore W12. O con un 8 cilindri sovralimentato. I nobili antenati tornano alla ribalta nella battaglia dell’extralusso su quattro ruote.

Horch
Horch, auto di lusso tedesche degli anni Trenta

Ultima modifica: 25 settembre 2018