Genesis Electrified G80: la versione elettrica al Salone di Shanghai 2021

699 0
699 0

Fra le protagoniste del Salone di Shanghai 2021, un posto speciale è dedicato alla Genesis Electrified G80, variante elettrica della berlina ammiraglia del marchio di lusso di Hyundai. Non solo: si tratta della prima auto total electric di Genesis e si presenta con interessanti caratteristiche tecniche.

La Genesis Electrified G80, dalle prime immagini pubblicate dall’azienda, non si discosta esteticamente dalla sorella dotata di motore tradizionale. Le eleganti e sinuose linee esterne sono le stesse, salvo per una piccola modifica al muso, dove si può osservare una griglia leggermente modificata che ospita lo sportello che nasconde l’attacco per la ricarica.

Genesis Electrified G80 - La prima auto elettrica Genesis 1
Genesis Electrified G80 – La prima auto elettrica Genesis (Foto: Genesis)

In base allo standard NEDC, la G80 elettrica promette un’autonomia di ben 500 chilometri. È anche in grado di supportare la ricarica rapida da 350 kW, che consente alla batteria di ricaricarsi dal 10% all’80% in 20 minuti.
L’auto è dotata anche di un sistema di ricarica multipla da 400 e 800 Volt: in questo modo il conducente può utilizzare diverse colonnine di ricarica.

La propulsione è affidata a due motori elettrici, uno sull’asse posteriore e uno su quello anteriore, per una potenza complessiva di 272 kW (circa 370 cavalli) e 700 Nm di coppia. La trazione è integrale, ma è possibile passare alla sola trazione posteriore utilizzando il Disconnector Actuator System (DAS), che collega o scollega automaticamente il motore e l’albero di trasmissione in base alle condizioni di guida, così da ottimizzare l’efficienza e non sprecare potenza. Per le prestazioni abbiamo per ora solo un dato: accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi (in modalità sport).

Genesis Electrified G80 - La prima auto elettrica Genesis 5
Genesis Electrified G80 – La prima auto elettrica Genesis (Foto: Genesis)

Il comfort di guida è assicurato non solo dalla generosa dotazione di sistemi avanzati di infotainment e di sicurezza, ma anche da altre soluzioni d’alta gamma, come, uno su tutti, l’Active Noise Control-Road (ANC-R, sviluppato da Hyundai: prima si chiamava RANC, Road Active Noise Control). Si tratta di un sistema in grado di ridurre il rumore all’interno dell’abitacolo: in sostanza, quattro sensori e sei microfoni catturano i rumori dell’ambiente esterno, li analizzano ed elaborano e il sistema li trasforma in suoni in controfase, di fatto annullandoli, da riproporre all’interno dell’abitacolo. Il risultato è il quasi assoluto silenzio.

Gli interni si presentano lussuosi: un risultato ottenuto con una grande attenzione all’impatto ambientale. Molti dei materiali utilizzati sono infatti naturali e riciclati, come la pelle dei sedili, il tessuto di alcuni rivestimenti ottenuto con il PET riciclato, o il legno preso dagli scarti della lavorazione dei mobili.

La Genesis Electrified G80 ha infine a disposizione anche dei pannelli solari installati sul tettuccio, che aiutano a ottimizzare l’efficienza energetica fornendo un supporto alla ricarica.

Genesis Electrified G80 - La prima auto elettrica Genesis 8
Genesis Electrified G80 – La prima auto elettrica Genesis (Foto: Genesis)

Non sappiamo se e quando la Genesis Electrified G80 arriverà nel mercato italiano. Attendiamo ulteriori informazioni, anche sull’eventuale listino.

Ultima modifica: 19 aprile 2021

In questo articolo