Volvo e Google insieme per sviluppare la connettività futura

2841 0
2841 0

Volvo Cars ha annunciato l’avvio di una stretta collaborazione con Google per sviluppare la nuova generazione dei sistemi di infotainment e connettività a bordo auto, che saranno basati su Android offrendo quindi l’accesso a un’ampia gamma di app e servizi. La nuova soluzione sarà disponibile sui nuovi modelli Volvo fra due anni.

Il vasto catalogo di popolari app Android – sviluppato da Google, Volvo o terzi specializzati – proporrà servizi connessi e predittivi all’interno dell’auto e ad essa correlati. “Questa collaborazione è per noi un’importante mossa strategica. La piattaforma e i servizi di Google miglioreranno l’esperienza degli utilizzatori consentendo maggiori opzioni di personalizzazione, mentre il sistema Android offrirà una maggiore flessibilità  da un punto di vista di sviluppo” ha spiegato Henrik Green, Senior Vice President Ricerca & Sviluppo di Volvo.

Utilizzando Android come sistema operativo di base sarà possibile aumentare la rapidità e la flessibilità del processo di sviluppo e offrire ai clienti la possibilità di personalizzare l’esperienza di connessione a bordo dell’auto.

Volvo sta collaborando con Google anche nell’ambito di un’altra iniziativa di aggiornamento dei recenti modelli Volvo che vedranno l’aggiunta di Google Local Search, un’applicazione di servizi basati sulla localizzazione. L’applicazione verrà rilasciata attraverso un aggiornamento del sistema di navigazione Sensus offerto ai clienti.

Ultima modifica: 15 Maggio 2017