Zarooq Sand Racer 500 GT, la supercar per l’off-road

5081 0
5081 0

Nasce fra le dune del deserto e ad esse si ispira. Parliamo della Zarooq Sand Racer 500 GT, originale modello di auto realizzato dall’esclusiva azienda di Dubai Zarooq Motors. La sua particolarità sta nell’essere una sorta di ibrido, in senso di stile e caratteristiche tecniche, fra una supercar e un fuoristrada.

Leggi anche: Supercar: quali sono le migliori al mondo

ANIMA OFF ROAD
Esteticamente è evidente l’appartenenza alla categoria fuoristrada o SUV. Ma ha anche qualcosa che richiama il mondo delle hypercar. Le linee sono tagliate e filanti, e richiamano l’aggressivo sguardo di modelli come Lamborghini o McLaren. I volumi sono generosi, ma anche morbidi ed eleganti, con un taglio coupé sul posteriore. Il passo fra i due assi è molto ampio e l’assetto è rialzato abbastanza da poter affrontare i terreni più difficili. Fa un po’ pensare la scelta di non dotarla di trazione integrale (ha quella posteriore), ma bisognerebbe vederla alla prova.

UN TOCCO DI EUROPA
La Zarooq Sand Racer 500 GT deve molto al know how europeo. I pannelli in fibra di carbonio sono firmati dalla svizzera Mansory, in collaborazione con la belga Verstappen Design. Il telaio su cui sono montati proviene invece dal lavoro dei tecnici della Campos Racing, squadra di Formula 2 spagnola.

PRESTAZIONI E PREZZO
La propulsione è affidata a un motore V8 aspirato da 6,2 litri LT1 firmato Chevrolet. Ha una potenza di 525 cavalli e fornisce 660 Nm di coppia. La velocità massima è di 220 km/h. Il listino parte da 450mila dollari (circa 400mila euro), tasse e personalizzazioni escluse.

Ultima modifica: 12 Luglio 2017

In questo articolo