La Jaguar più rara si rifà il trucco e si mostra a Pebble Beach

2077 0
2077 0

Pebble Beach sarà protagonista la prossima settimana dell’abituale Concorso d’Eleganza per auto d’epoca. Fra le vetture presenti, anche quella che viene definita la Jaguar più rara di sempre. Si tratta della XKE 120 SE, l’unica carrozzata da Pininfarina.

Negli ultimi due anni, l’auto è finita sotto le mani dello staff Classic Motor Cars. Un lungo restauro per riportare in vita l’esclusivo esemplare e mostrarlo al concorso di Pebble Beach il 20 agosto. Un team di 60 persone ha contribuito al restyling. La XKE 120 SE è stata prodotta nel 1954 e presentata al Salone di Ginevra nel 1955.

Nello stesso anno venne acquistata da Max Hoffman, austriaco residente a New York. Hoffman era un importatore di auto di lusso europee negli Usa, negli anni ’50. Classic Motor Cars ha acquistato l’auto da un tedesco, che a sua volta l’aveva comprata nel 1978 negli Usa con l’idea di restaurarla. Questa idea, però, non si è mai concretizzata fino al passaggio alla Classic Motor Cars.

Abbiamo sempre detto che sveleremo l’auto a Pebble Beach ed è proprio quello che faremo“, ha detto Peter Neumark, presidente CMC. L’azienda ha infatti pubblicato le foto dell’auto nascosta sotto un telo, che sarà alzato solo in California. “Avrò io stesso il privilegio di scoprirla al Concorso d’Eleganza di Pebble Beach. I collezionisti e gli appassionati di tutto il mondo resteranno sbalorditi“.

Ultima modifica: 10 Agosto 2017