Espada e Islero, i 50 anni festeggiati alla Techno Classica

1758 0
1758 0

Lamborghini festeggia i 50 anni di Espada e Islero. Il Polo Storico avvierà le celebrazioni con la partecipazione alla Techno Classica 2018 (21-25 marzo). Le vetture saranno presenti allo stand della Casa di Sant’Agata Bolognese.

La Espada in esposizione è la Serie III del 1976. La Lamborghini Espada è stata prodotta dal 1968 al 1978 in quasi 1.300 esemplari e tre serie. La S1 fra il 1968 e il 1970, la S2 fra il 1970 e il 1972, la S3 fra il 1972 e il 1978. Si tratta del secondo modello più venduto tra le vetture classiche Lamborghini.

Per il modello esposto, con esterni blu e interni color senape, è previsto un restauro completo presso Lamborghini Polo Storico. Una volta terminato a maggio 2018, la vettura sarà destinata al parco auto classiche della Casa ed esposta presso il Museo Lamborghini. Durante i dieci mesi del progetto, il telaio, la carrozzeria, l’impianto elettrico e la meccanica della Espada sono stati sottoposti a una revisione totale. La vettura è stata riportata alle sue caratteristiche originarie dell’epoca secondo la scheda di produzione originale conservata nell’archivio del Polo Storico e utilizzando esclusivamente ricambi originali Lamborghini.

Lamborghini Espada

La Lamborghini Islero è stata introdotta nel 1968 e prodotta fino al 1970 per un totale di poco più di 220 unità prodotte. Si tratta del  modello successivo alla Lamborghini 400 GT ed è dotata dello stesso motore V12 da 3.929 cc e 320 CV. A Essen viene presentato il telaio 6492, in verde pallido con interni tabacco. Si tratta della versione S con 350 CV, prodotta in soli 70 esemplari, lanciata nel 1969 con elementi innovativi sulla carrozzeria e negli interni tali da renderla ancora più lussuosa.

Lamborghini Islero S

Automobili Lamborghini presenta, in occasione del cinquantenario, le ristampe di due rari libretti di uso e manutenzione della Espada (10/70 e 3/73) e la ristampa del libretto di uso e manutenzione della Islero S. Per garantirne una riproduzione autentica, le edizioni sono state ristampate utilizzando gli stessi processi originali di progettazione, stampa e rilegatura dei documenti originali. Tra le attività seguite dal Lamborghini Polo Storico vi è infatti la riproduzione dei libretti originali dei suoi modelli storici.

Lamborghini Polo Storico

Ultima modifica: 21 Marzo 2018