Virgin Hyperloop One: primo test con passeggeri umani

1958 0
1958 0

Il Virgin Hyperloop One, il tunnel ad alta velocità pensato per il trasporto urbano creato dall’azienda di Richard Branson, ha completato il suo primo test con passeggeri umani. Questo primo viaggio sperimentale è stato effettuato presso il DevLoop, il sito di prova di Virgin che si trova a Las Vegas.

I due passeggeri che si sono prestati ad affrontare questo primo giro di prova sono Josh Giegel, Chief Technology Officer di Virgin Hyperloop, e Sara Luchian, direttrice del reparto dedicato a ottimizzare l’esperienza dei clienti. I due “pionieri”, accomodati all’interno del pod a due posti appositamente costruito per l’Hyperloop One, hanno raggiunto la velocità di punta di ben 107 miglia orarie, ossia circa 172 km/h, percorrendo i 500 metri del tunnel in 6,52 secondi.

Questa sessione di prova segue una serie di oltre 400 test già realizzati da Virgin, senza però passeggeri umani, sempre nel sito di Las Vegas.

L’azienda sta lavorando alle certificazioni di sicurezza e prevede di avere tutto in ordine entro il 2025. I primi utilizzi commerciali del Virgin Hyperloop One, se tutto procede secondo i piani, dovrebbero inaugurarsi entro il 2030.

Ultima modifica: 9 Novembre 2020

In questo articolo