Ecco come trasformare una Mazda Miata in un’Alfa Romeo degli anni Trenta

2085 0
2085 0

Ecco una curiosità per gli amanti delle bizzarrie a quattro ruote. Se possedete una Mazda MX-5 Miata di seconda generazione (per gli esperti, la Mazda MX-5 NB, prodotta fra il 1998 e il 2005) potete provare a trasformarla in una Alfa Romeo 158 degli anni Trenta. È la proposta di Tipo 184, società inglese che ha messo a punto un kit di elaborazione estetica pensato appunto per giocare con le Miata NB e dare loro l’aspetto di una delle auto sportive più vincenti nella storia del motorsport.

Il kit di Tipo 184 comprende un telaio, i pannelli della carrozzeria e svariati parti dedicate al cruscotto. Da notare lo scarico, con otto tubi (quattro veri e quattro finti) per simulare il setup del motore otto cilindri della Alfa 158.

L’Alfa Romeo storica si chiamava 158 perché aveva cilindrata 1,5 litri e otto cilindri nel motore. La Mazda MX-5 Miata NB di cilindri ne ha solo quattro e il suo propulsore è da 1,8 litri: per questo il progetto di rielaborazione estetica si chiama Tipo 184 (stesso nome della società che lo propone).

Il kit di Tipo 184 è al momento in offerta pre-lancio a 7.499 sterline (circa 10 mila euro).

Ultima modifica: 27 Dicembre 2020

In questo articolo