Tesla ha prodotto 100 mila esemplari di Model 3 in un anno

1949 0
1949 0

Nonostante i numerosi problemi incontrati nei mesi scorsi, Tesla ha raggiunto i 100 mila esemplari prodotti di Model 3 in un anno. Un ritmo notevole che ne fa l’elettrica più veloce a raggiungere tale vetta. E, per rimanere in casa Tesla, molto più rapida della Model S. Al momento, secondo Electrec, la Casa di Elon Musk viaggia a circa 1.000 vetture al giorno.

La Model S ha raggiunto le 100 mila unità prodotte nel 2015, dopo circa tre anni dall’inizio. La Model X, alla fine dello scorso anno, era arrivata a 72 mila modelli. La Tesla Roadster, in attesa della prossima generazione dal 2020, si è fermata a 2.450. Impietoso anche il confronto con altri costruttori. La Chevy Volt ibrida plug-in ha impiegato cinque anni per produrre 100 mila vetture. La Bolt elettrica deve ancora arrivarci.

Tesla Model 3 ha però ancora tanta strada da fare per arrivare alle 300 mila unità di Nissan Leaf, l’elettrica più venduta della storia. Anche la Leaf, però, ci ha impiegato circa quattro anni per arrivare al muro dei 100 mila esemplari prodotti. E altrettanti per raggiungere quota 300 mila.

Raggiunta questa pietra miliare, ora Tesla può concentrarsi sulla produzione della entry level della Model 3. Al momento, infatti, sono disponibili solo le versioni più performanti. Quella di ingresso da 35 mila dollari, promessa da Elon Musk alla presentazione, ancora non è pronta.

Ultima modifica: 17 Ottobre 2018