I tecnici italiana di Mazda alle finali mondiali di MazTech a Hiroshima

4389 0
4389 0

La squadra di Mazda Italia, composta dai tecnici Pierluigi Mariani e Tiziano Folchini coordinati da Mauro Piccioni, rappresenterà Mazda Motor Europa nelle finali mondiali del MazTech che si svolgeranno in Giappone a primavera del prossimo anno. Il terzetto si è infatti aggiudicato il quarto posto nella finale europea del MazTech 2018. E’ la competizione fra i tecnici Mazda, svoltasi ieri a Roma.

Alla gara hanno partecipato 21 squadre in rappresentanza di 22 nazioni europee. Un confronto che ha mostrato lo straordinario livello di competenza presente nella rete dei concessionari Mazda. Ciascun team era costituito da due tecnici di assistenza e da un coordinatore. A loro volta qualificatisi tramite le competizioni a livello nazionale che hanno eletto i tecnici migliori e più motivati di ogni singolo mercato.

Pierluigi Mariani, Tiziano Folchini e Mauro Piccioni

Nelle finali europee, svoltesi all’Hotel Sheraton Parco de’ Medici di Roma, le squadre si sono misurate affrontando una serie di difficili prove. Quattro sulla vettura e due esterne. Con l’ausilio dell’eccellente sistema di diagnosi di bordo Mazda, i team si sono alternati fra postazioni di lavoro, ricerca guasti e riparazioni su vetture e componenti dei modelli Mazda MX-5 RF, Mazda6, Mazda CX-5 e Mazda2.

Oltre al team italiano, le squadre di Austria, Germania e Croazia, classificatesi rispettivamente al primo, secondo e terzo posto, parteciperanno l’anno prossimo alle finali mondiali in Giappone.

Le parole di  Hidehisa Matsuda, General Manager del dipartimento Customer Service Field Operations

Siamo lieti di poter accogliere quattro squadre europee alle finali mondiali di Hiroshima. Dove si misureranno con i vincitori delle altre selezioni regionali. La qualità delle competenze dimostrate oggi è stata semplicemente straordinaria”.

Le parole di Piero Giardini, Direttore Network Development e Customer Service di Mazda Motor Italia

La qualifica del nostro team alle finali mondiali del MazTech a Hiroshima ci riempie di orgoglio. In occasione di questa competizione i nostri tecnici hanno potuto dimostrare il livello di eccellenza che offrono quotidianamente. Prova della loro passione e della grande attenzione che rivolgono ai nostri clienti. Siamo felici di celebrare la qualità delle persone che lavorano per Mazda”.

Ultima modifica: 18 Ottobre 2018