La Subaru WRX STI è subito sprint: record al Nurburgring

3870 0
3870 0

Con il tempo di 6’57″5, la Subaru WRX STI Type RA nella versione speciale NBR ha stabilito un record al Nurburgring. Mai nessuna berlina a quattro porta era andata così veloce sulla Nordschleife. La filiale americana ha diffuso il video dell’impresa. Il pilota Richie Stanaway ha fermato il cronometro appena mezzo secondo oltre il tempo della Porsche 918 Spyder.

La prova di questa versione speciale da pista ha voluto mettere in evidenza le virtù della trazione integrale Subaru. E magari porre l’attenzione sull’imminente lancio della WRX STI Type RA sul mercato. L’obiettivo era scendere sotto i 7 minuti negli oltre 20 km del tracciato tedesco: missione compiuta.

Questa versione si basa su quella stradale alla quale è stata aggiunta la scocca di protezione da competizione. Il motore 2.0 boxer è stato modificato per dotarlo di maggiore potenza, arrivando a 600 cavalli e una velocità massima in pista di 288 km/h. L’auto ha montato dei pneumatici lisci larghi poco meno di 23 centimetri e un cambio automatico sequenziale.

Il pacchetto aerodinamico è stato riprogettato per generare una downforce di 295 chili alla massima velocità con un sistema simile al DRS della Formula 1. Il nuovo modello stradale sarà disponibile dal 2018.

Ultima modifica: 7 Agosto 2017

In questo articolo