Pagani per la tradizione: la prossima hypercar avrà un motore V12 e cambio manuale

1812 0
1812 0

In un’intervista a Quattroruote, Horacio Pagani ha dato qualche anticipazione in merito alla prossima hypercar firmata Pagani. Dalle sue parole si può notare un approccio decisamente tradizionalista per quanto riguarda il progetto del nuovo veicolo. Il nuovo bolide sarà infatti dotato di un motore V12 di provenienza AMG abbinato a un cambio manuale.

Horacio Pagani spiega che il nuovo veicolo ha già un nome, ma non è ancora il momento di svelarlo. Per ora è chiamato con il nome in codice C10. Come già accennato, l’hypercar si presenterà con un biturbo V12 da 6,0 litri Mercedes-AMG e potrà essere richiesta con cambio sequenziale e, soprattutto, con il classicissimo cambio manuale. “Ci sono clienti”, dice Horacio Pagani, “che non hanno acquistato la Huayra perché non l’abbiamo proposta con il cambio manuale. Il nostro pubblico vuole provare emozioni durante la guida”.

Tutto il progetto del nuovo veicolo è incentrato più sulla riduzione del peso che sull’aumento della potenza. La C10 avrà giusto 30 o 40 cavalli in più rispetto alla Huayra e di sicuro non andrà oltre i 900 cavalli complessivi. Si tratta di molta potenza, certo, ma è comunque meno di quella offerta dalle nuove supercar elettriche: Pagani lo sa, ma non è preoccupato perché l’idea è di proporre un prodotto che dia emozioni di guida e non solo pure prestazioni.

Pagani è sì interessato ai propulsori elettrificati, ma non si sente ancora sicuro riguardo a una possibile implementazione nel catalogo dell’azienda. Per ora Horacio Pagani si dice soddisfatto della combustione interna e promette che il V12 biturbo della C10 sarà in grado di soddisfare le normative sulle emissioni, almeno fino al 2026.

La nuova hypercar Pagani dovrebbe arrivare entro fine dell’anno, o all’inizio del 2022.

Ultima modifica: 23 Ottobre 2021