Una nuova hypercar Porsche? Non prima del 2025

1912 0
1912 0

Nel 2015 si fermava la produzione della Porsche 918 Spyder (in foto), la hypercar della casa di Stoccarda. Da allora ancora nessuna erede è apparsa e, secondo le parole del CEO di dell’azienda tedesca Oliver Blume, occorrerà attendere ancora almeno fino al 2025 per avere una nuova hypercar Porsche.

“Prima del 2025 non avremo una nuova hypercar. Più tardi sarà possibile”: queste le parole esatte di Blume registrate da un gruppo di giornalisti a margine dell’assemblea generale di Porsche dello scorso venerdì a Stoccarda. Si tratta di una dichiarazione che smentisce le previsioni su una nuova super ibrida nel 2023, anno di ritorno di Porsche a Le Mans.

La ragione principale di questo rinvio è da imputare alle nuove priorità dell’azienda. Blume ha infatti spiegato che Porsche è al momento concentrata nello sviluppo di soluzioni total electric, sia per quanto riguarda nuovi modelli elettrici sia nella sfera delle nuove tecnologie a zero emissioni. In modo particolare, l’idea di Blume è di attendere che la tecnologia legata alle batterie raggiunga livelli più avanzati, tali da rendere davvero efficace ed efficiente un possibile nuovo propulsore elettrificato.

La prossima hypercar Porsche, dunque, non è detto che mantenga la configurazione ibrida. Potrebbe invece presentarsi con un inedito, potente ed efficiente powetrain completamente elettrico.

Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi.

Ultima modifica: 22 Marzo 2021