Nikola Tesla: storia e nascita del marchio di Elon Musk

11999 0
11999 0

Le invenzioni di Nikola Tesla hanno rivoluzionato lo sviluppo dell’ingegneria elettrica. L’azienda Tesla Motors di Elon Musk, di cui è anche CEO, continua a rendere omaggio a questa mente eccelsa.

Si passi ora  analizzare le invenzioni più importanti del fisico Sud Africano che hanno rivoluzionato tanti ambiti imprenditoriali, in particolar modo quello della mobilità sostenibile. 

Storia

 

Elon Musk è un imprenditore sud africano. E’ considerato una delle menti più brillanti in assoluto del ventunesimo secolo, e questo grazie alle sue grandi invenzioni. L’immagine di Elon Musk è spesso associata a quella del genio ed eccentrico Tony Stark del film della Marvel Iron Man.

Nel 1999 fonda Pay Pal, una sorta di banca on line che presto fatturerà milioni, e si rivelerà utilissima per tantissime aziende on line, sopratutto E-Bay.

Musk è un visionario e lo dimostra ancora una volta con la fondazione di Space x, la prima società della storia per viaggi spaziali. Non ha mai nascosto, e lo ha dichiarato in congressi e interviste di portata internazionale, che il suo sogno è quello di portare l’uomo su Marte. Da questa sua visione del futuro nasce il progetto Space X. Attualmente, l’agenzia ha in dotazione un razzo, il Falcon 9, in grado di portare pezzi di ricambio ai satelliti e di partire e tornare autonomamente, attraverso un sistema di guida del tutto computerizzato, alla propria base di lancio.

Tuttavia, il fulcro della visione di questo progetto rimane di poter, nell’immediato futuro, offrire una base di lancio per viaggi interspaziali a chiunque avesse voglia di intraprendere tali viaggi. La vera rivoluzione di Falcon 9 consiste nella sua economicità. Infatti, a differenza di tutti gli altri razzi che una volta giunti sullo spazio sono costretti ad abbandonare dei pezzi e a ritornare nella base solo con il modulo di atterraggio, il Falcon 9 ha la capacità di partire e tornare totalmente integro senza perdere nemmeno un pezzo. Tutto ciò rappresenta un importante risparmio da un punto di vista economico.

In ambito automobilistico Musk fonda la Tesla Motors. Musk è da sempre interessato alla mobilità sostenibile. Tutto il progetto di Tesla Motors è centrato sulla produzione di auto elettriche avanguardiste. La prima auto elettrica della Tesla Motors è stata la model S. Macchina in grado di guidarsi da sola, grazie al proprio sistema computerizzato che la rende totalmente on line. Totalmente autonoma anche nei consumi per più di 400 Km. Insomma una vera rivoluzione. L’obbiettivo di Musk è quello di rendere ogni auto totalmente elettrica, ed ha promesso di non fermarsi finché non raggiungerà tale obbiettivo.

Elon Musk

 

La genialità di Elon Musk emerge sin da giovanissimo. A soli dieci anni realizza un personalissimo programma in basic. Uno dei software più utilizzati negli anni 80. Poco più tardi realizzerà anche il suo primo gioco per computer: Blastar. Passa l’adolescenza con il padre, dopo una serie di trasferimenti tra Sud Africa , Canada e USA, si laurea in fisica all’università della Pensylvania.

Si trasferirà a San Francisco, qualche anno prima che sorga la futura Silicon Valley. Sfrutta tutto ciò che in termini di idee gli offre la nascente generazione del web, creando un programma basato sull’elenco delle più importanti aziende del paese. E’ un elenco da poter vendere poi agli editori, grazie anche ai nascenti motori di ricerca, primo tra tutti Yahoo. Nascerà quindi il Global link information network. Che sarà poi assimilato dal New York Times e dal Chicago Tribunal. Da questo momento, le invenzioni e le idee imprenditoriali di Elon Musk rivoluzioneranno la finanza, le fonti di energia alternative e i trasporti sia stradali che spaziali.

Tesla Motors

 

Elon Musk è il CEO della  Tesla Motors, con l’ obbiettivo di creare pannelli fotovoltaici e veicoli elettrici. Il suo obbiettivo è stato quindi quello di rivoluzionare il principio stesso che è alla base del sistema delle fonti di energia ed anche di riuscire a rendere questi strumenti per il risparmio energetico, tramite fonti alternative di energia, alla portata anche dell’ uomo comune.

L’azienda, dalla sua nascita nel 2003, si è sempre andata più evolvendo, avendo investito moltissimo nella ricerca, soprattutto negli ambiti della ingegneria informatica, elettronica e dei sistemi di calcolo. Nella visione di Elon Musk, i prodotti dell’azienda devono essere accessibili più di tutti e primi tra tutti al consumatore medio e non solo al plurimiliardario. Il nome dell’ azienda è in onore al celebre inventore Nikola Tesla. La Tesla Roadster è stata la prima macchina totalmente elettrica prodotta dall’azienda, in grado di percorre con una sola ricarica ben 340 Km. La sua produzione è iniziata nel 2004, al momento in cui Elion Musk è subentrato nell’azienda in qualità di principale azionista. La Model S, la prima berlina totalmente elettrica è stata prodotta invece nel 2008, l’anno in cui Elon Musk è diventato CEO dell’azienda.

Tesla

 

Il nome dell’ azienda è in onore al celebre inventore Nikola Tesla. Nikola Tesla è stato un inventore, fisico, ingegnere elettronico di famiglia Serba, vissuto tra la seconda metà dell’ottocento e la prima metà del 900. Morto precisamente nel 1943. Dalla sua opera si comprende perfettamente la sua affinità con il visionario Elon Musk, quest’ ultimo sempre alla ricerca di fonti di energia economiche ed alternative. Di fatto, Nikola Tesla ha rivoluzionato con le sue invenzioni l’ambito dell’energia. Invenzioni riguardanti soprattutto l’elettro magnetismo. E’ stato il primo inventore dei motori elettrici, il principio sul quale si basa per intero la Tesla motors. Il contributo di Tesla alla rivoluzione industriale è stato determinante così come lo è quello di Elon Musk in tempi più recenti a tantissimi ambiti imprenditoriali.

La fama di Tesla non si è diffusa solo in Europa , ma è stata grande anche negli Stati Uniti. Sono tante le invenzioni che hanno rivoluzionato il quotidiano degli abitanti del nuovo mondo. Su tutte, nel 1893 Tesla ha per la prima volta dato dimostrazione di una comunicazione senza fili, più tardi ribattezzata radio. Tesla negli Stati Uniti è stato definito il santo patrono della moderna elettricità, da qui il suo legame indissolubile con il lavoro che in tempi moderni portano continuamente avanti tutti gli ingegneri elettrici della Tesla Motors.

 

Ultima modifica: 3 Luglio 2018