Le supercar elettriche del gruppo Volkswagen avranno una piattaforma Porsche

2824 0
2824 0

A quanto pare, secondo alcune indiscrezioni svelate da Automotive News, Porsche sta lavorando allo sviluppo di una nuova piattaforma per auto sportive e supercar elettriche che verranno utilizzate anche da altri brand del gruppo Volkswagen, in particolare da Audi e Lamborghini. La piattaforma ha già un nome in codice, ossia SPE (acronimo di non si sa ancora cosa) e sarà la terza architettura creata da Volkswagen dedicata alle auto elettriche, dopo la MEB (Modular Electrification Toolkit) e la PPE (Premium Platform Electric).

UNA PIATTAFORMA PER SUPERCAR

Oltre ad essere la possibile base per le nuove elettriche Porsche (ma non per la Mission E, che ha già la piattaforma J1), la SPE verrà forse usata anche per l’Audi R8 e-tron di nuova generazione e/o potrebbe addirittura contribuire a realizzare la supercar elettrica Lamborghini, di cui conosciamo già il concept Terzo Millennio.

ANCORA POCHI DETTAGLI

Che la SPE esista, o che comunque si stia lavorando su di essa, è certo: è infatti citata in una nota a piè di pagina in una presentazione di carattere finanziario fatta a novembre dal gruppo Volkswagen e dedicata agli investitori. Nel documento si parla di un’architettura che “supporterà auto sportive e supercar a due posti”. Ma al momento non ci sono ulteriori dettagli tecnici.

Ultima modifica: 16 Gennaio 2018