Lamborghini With Italy, For Italy: il libro del Toro che celebra l’Italia

2318 0
2318 0

L’azienda del Toro di Sant’Agata Bolognese ha lanciato Lamborghini – With Italy, For Italy, un elegante volume fotografico, edito da Skira, pensato per rendere omaggio all’Italia.

Leggi anche: Lamborghini celebra i trenta anni di Diablo. Storia della supercar

Si tratta di un viaggio per immagini dalle Alpi alle isole, da Nord a Sud, una sorta di atto di amore dell’azienda emiliana verso il nostro Paese. Per realizzare il libro sono stati chiamati venti talenti della fotografia nostrana contemporanea, guidati dalla celebre fotografa Letizia Battaglia. Sono dunque ventuno sguardi diversi, dagli stili più svariati, ognuno puntato su una diversa regione italiana. Tutti assieme danno vita a un affresco che ha l’obiettivo di esaltare il patrimonio del nostro Paese, fatto di arte, natura, storia, architettura e tanto altro.

Ogni scatto ha ovviamente come coprotagonista un modello delle supersportive Lamborghini: Huracan, Miura, Countach, e altre iconiche automobili del marchio sono impegnate in queste immagini ad accompagnare lo sguardo dell’osservatore.

Ecco la lista dei fotografi coinvolti nel progetto, con la relativa regione a loro assegnata:

Letizia Battaglia (Palermo), Stefano Guindani (Sicilia), Davide De Martis (Sardegna), Guido Taroni (Calabria), Gabriele Micalizzi (Puglia), Camilla Ferrari (Basilicata), Marco Casino (Campania), Roselena Ramistella (Molise), Valentina Sommariva (Abruzzo), Anna di Prospero (Lazio), Wolfango Spaccarelli (Marche), Alessandro Cinque (Umbria), Gabriele Galimberti (Toscana), Piero Gemelli (Emilia Romagna), Marco Valmarana (Veneto), Mattia Balsamini (Friuli Venezia Giulia), Simone Bramante (Trentino Alto Adige), Vincenzo Grillo (Lombardia), Chiara Mirelli (Piemonte), Alberto Selvestrel (Liguria), Fulvio Bugani (Valle d’Aosta).

Leggi anche: Audi: un libro gratuito da colorare durante la quarantena

Il libro Lamborghini – With Italy, For Italy, con la prefazione di Davide Rampello e un testo di Stefano Guindani, sarà disponibile a partire dal 10 dicembre.

Ultima modifica: 4 Dicembre 2020

In questo articolo