La Ford Mustang rivendica il titolo di auto sportiva più venduta del mondo

4282 0
4282 0

La Ford Mustang è certamente un’icona dell’automobilismo sportivo made in USA, con una storia di indubbia importanza. Secondo Ford, la sua muscle car è addirittura l’auto sportiva più desiderata al mondo, oltre ad essere la coupé sportiva più venduta per il sesto anno consecutivo.

L’Ovale Blu basa la propria opinione sui dati forniti da IHS Markit, società anglo-americana che si occupa della raccolta ed elaborazione di informazioni per le aziende (e non solo). Secondo IHS Markit, grazie al successo dei modelli Mustang Bullitt, Shelby GT350, Shelby GT350R e Shelby GT500, la muscle car Ford ha registrato 80.577 esemplari venduti in tutto il mondo nel 2020: dato che metterebbe Mustang in cima alla classifica delle auto sportive più amate. La cifra rappresenta anche il 15,1 % delle vendite di coupé sportive (per restringere ulteriormente il campo), che si traduce anche in questo caso in un primo posto nella categoria.

Hau Thai-Tang, capo della piattaforma prodotti di Ford, ha commentato così tale risultato: “Gli appassionati di Mustang adorano le loro auto ad alte prestazioni e lo hanno dimostrato ancora una volta. In un anno difficile per l’intera industria automobilistica a causa della pandemia globale, Mustang si è comportata molto bene, aumentando la sua quota nel segmento globale della auto sportive”.

Come già accennato, alcune varianti sono state il traino di questa performance di vendita. In particolare Bullitt e Shelby, che hanno visto aumentare i volumi del 52,7% nel 2020 rispetto all’anno precedente (sempre secondo i dati forniti da Ford).

Il mercato più forte, ça va sans dire, è quello statunitense, con circa tre quarti delle vendite totali. Andando più nel dettaglio, Texas, California e Florida sono rispettivamente i primi tre Stati dove si vendono più Mustang (le cifre: 8.600, 6.200, 5.864 esemplari venduti).

Ultima modifica: 14 Aprile 2021

In questo articolo