Kortezh, ecco la “bestia” di Putin. Limousine corazzata made in Russia

9497 0
9497 0

Kortezh è la nuova limousine presidenziale di Vladimir Putin. Se Donald Trump avrà presto la sua “Beast 2.0”(anzi, più di una) anche il collega russo non è da meno.

Kortezh

L’auto perfetta per la vernice più importante. Vladimir Putin ieri ha giurato per la quarta volta come presidente della Russia. E ha fatto esordire la sua “Bestia”.  Queste le prime parole dell’ex numero uno del FSB (già KGB).  “Lo scopo della mia vita e del mio lavoro sarà servire il popolo e la nostra patria”.

L’auto si chiama Kortezh (Cortege, ovvero Corteo) e sostituisce la Mercedes Classe S 600 Guard Pullman. E’ stata realizzata da progetto russo, che ha coinvolto il NAMI Research Institute,  Roste c(aeronautica militare), Sollers JSC, AvtoVAZ e Kamaz. Il design è chiaramente mutuato da quello di Rolls-Royce Phantom.

Kortezh, non solo Russia

Porsche Engineering ha sviluppato il motore V12 a benzina. I freni sono dell’italiana Brembo, come anche la verniciatura è made in Italy, grazie a Blowtherm. Non rimarrà un progetto isolato per una serie di limousine. Dalla possente piattaforma di Kortezh nasceranno in grande van, un SUV e una berlina.

Ultima modifica: 8 Maggio 2018