Una Infiniti Q60 per il direttore generale di Renault F1

3367 0
3367 0

Infiniti ha fornito una Q60 coupé sportiva al Direttore Generale del Team Renault Sport Formula Uno Cyril Abiteboul. Il veicolo è equipaggiato con il propulsore V6 più avanzato che Infiniti abbia mai offerto: il nuovo motore a tre cilindri V6 a 3.0 litri è il motore turbo V6 più leggero, più potente, più pulito e più efficiente  della gamma, capace di raggiungere i 100 km/h in soli 5 secondi.

Le chiavi della nuova elegante coupé sono state consegnate a Abiteboul presso il team tecnico Whiteways di Enstone, per rafforzare la crescente collaborazione tra Infiniti ed il Team Renault Sport Formula Uno all’interno dell’alleanza Renault-Nissan.

A partire dal 2016, la partnership tecnica tra le due società è passata attraverso diverse tappe con una serie di progetti, tra cui lo sviluppo di una seconda generazione del sistema di recupero energetico (ERS) della Power Unit di Formula Uno, il programma di grande successo IEA (Infiniti Engineering Academy) ed il recentemente annunciato Project Black S, che presenta una tecnologia unica per la vettura stradale ispirata alla Formula Uno.

La nostra collaborazione tecnica con il Team Renault Sport Formula Uno progredisce molto velocemente – ha dichiarato Tommaso Volpe, direttore Infiniti Global Motorsport – Abbiamo creato due progetti per trasferire la tecnologia dalla strada alla pista e viceversa, beneficiando entrambi del marchio Infiniti e del Team Renault Sport Formula Uno..Inoltre, la Engineering Academy si riconferma, per il suo quarto anno consecutivo, come l’unico programma di reclutamento mondiale in Formula Uno“.

Abiteboul ha commentato: “Siamo entusiasti e felici del progresso della nostra partnership tecnica con Infiniti e  sono entusiasta di ricevere la mia Q60 S. Ho già guidato l’auto e amo il modo in cui “guarda” e si guida. Le prestazione della vettura sono straordinarie e non vedo l’ora di uscire per guidarla“.

Ultima modifica: 6 Maggio 2017