Imparato, il nuovo CEO di Alfa Romeo, visita il Museo Storico

5118 0
5118 0

Jean-Philippe Imparato, nuovo CEO del Biscione, ha visitato il Museo Storico Alfa Romeo.

Due passi nella leggenda del Marchio per il nuovo numero uno, in precedenza alla guida di Peugeot, chiamato a rialzare la vendite Alfa a livello mondiale.

Con l’eterna Alfa Spider (Duetto) 1600 del 1966

Le radici alfiste di Imparato: mio babbo guidava una Giulia

Il 54enne manager francese ha radici alfiste in famiglia. “Mio padre ha guidato un’Alfa Giulietta. E, quando sono nato, Giulia: poi in Alfetta e una GTV V6 coupé”.

Una passione, come il CEO di Stellantis Tavares, per le auto sportive.

Leggi anche: Chi è il nuovo CEO di Alfa Romeo

Con Alfa Romeo Giulia del 1962

La sfida di Imparato è riportare in linea di galleggiamento Alfa Romeo. Spinto dalla passione e dall’ottimo lavoro che ha svolto in trenta anni all’interno del Gruppo Peugeot.

Leggi anche: Alfa Romeo Stelvio restyling in arrivo nel 2022

Con Alfa Romeo 155 V6 DTM del 1993

Un viaggio attraverso la leggenda per il nuovo CEO di Alfa Romeo Jean-Philippe Imparato, al Museo Storico Alfa Romeo.
#alfaromeo

Pubblicato da Museo Storico Alfa Romeo su Venerdì 29 gennaio 2021

Ultima modifica: 1 Febbraio 2021