I monopattini Bird e la sua Community insieme per la sicurezza dei pedoni

3682 0
3682 0

Bird, leader globale nel settore della micro-mobilità in sharing ha annunciato due importanti iniziative.

  • Per favore rialzami!”: la nuova funzionalità di Bird per strade e Community più ordinate

L’implementazione di nuove soluzioni – tra cui la tecnologia di rilevamento dei ribaltamenti e il cavalletto antiribaltamento – sono sicuramente d’aiuto nel prevenire la caduta dei monopattini di Bird, che occasionalmente vengono comunque lasciati (intenzionalmente o meno) appoggiati per terra. Per scoraggiare quei comportamenti che causano il ribaltamento dei monopattini, la parte inferiore del battiscopa dei monopattini porterà ora un messaggio semplice, accattivante e speculare: “Per favore rialzami!”. Nella Modalità Community inoltre sarà possibile segnalare monopattini danneggiati o parcheggiati male. 

  • Le nuove Community Safety Zones di Bird offrono una maggiore protezione dei pedoni

Bird sta estendendo la sua rete di zone di rallentamento geo-referenziate. Soprannominate Community Safety Zones, queste nuove aree andranno a proteggere pedoni in aree ad alta attività, come le scuole. I monopattini che attraversano queste nuove Community Safety Zones ridurranno automaticamente la velocità consentita a 13 km/h (o 8mph) e comunicheranno tramite un messaggio in-app il motivo di tale riduzione. Le aree saranno anche chiaramente visibili sulla service map nella app di del Marchio, consentendo agli utenti di pianificare i loro percorsi di conseguenza. 

 

Ultima modifica: 5 Agosto 2021

In questo articolo