Hertz apre opportunità ai giovani con l’alternanza scuola-lavoro

3565 0
3565 0

Hertz conferma per il secondo anno il suo impegno nel progetto di alternanza scuola-lavoro e apre le porte ai giovani studenti per offrirgli l’opportunità di vivere un’esperienza formativa all’interno di una realtà professionale in continua crescita.

Le parole di Massimiliano Archiapatti, Amministratore Delegato di Hertz

Crediamo molto in questo progetto e siamo orgogliosi di aprire le porte della nostra azienda ai giovani studenti della scuola secondaria che stanno gettando le basi del loro futuro. Rinnoviamo l’esperienza per il secondo anno per contribuire in maniera concreta, attraverso la pratica ad aiutare i ragazzi a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le proprie attitudini per orientare il percorso di studio verso il proprio futuro di lavoro”.

L’azienda ha formalizzato la collaborazione con 10 istituti su tutto il territorio nazionale in relazione a percorsi di esperienza lavorativa brevi ma intensi, articolati su 40 ore settimanali, dal lunedì al venerdì, per 2 o 3 settimane.

La scelta della tipologia di scuole è molto varia, dai licei linguistici e scientifici agli istituti professionali e tecnici, è molto importante che i ragazzi abbiano una buona conoscenza di almeno una lingua straniera poiché il programma Hertz vuole anche rappresentare l’opportunità di sviluppare capacità di interazione in lingua straniera.

Da Bergamo a Bari

Gli studenti (fascia di età 15-18) vengono ospitati in periodi diversi nelle sedi di Milano, Bergamo, Venezia, Verona, Bologna, Bari, Roma città e aeroporto di Fiumicino. All’arrivo dopo un’accoglienza di benvenuto partecipano ad una vera e propria induction giovanile di introduzione all’azienda a cura del personale della direzione Risorse Umane, e ricevono un kit di benvenuto contenente uno zainetto, una piccola brochure formativa, la cancelleria che può essere utile all’attività e una maglia personalizzata con la scritta “Hertz Alternanza Scuola Lavoro” che possono conservare al termine dell’esperienza.

I ragazzi vengono formarti dal team che affiancano nelle attività di Customer Service, in front office supportano nell’accoglienza dei clienti e nella gestione della fila al banco, danno supporto nell’analisi dei feedback lasciati dai clienti (dati macro), nella gestione del back office e delle comunicazioni in entrata (via telefono).

Hertz Alternanza scuola - lavoro bis

Al termine del programma ogni ragazzo riceve dalla propria scuola un attestato, precedentemente compilato da Hertz, che rappresenta una vera e propria valutazione del percorso svolto e contribuisce all’assegnazione dei crediti formativi. Archiapatti conclude: “Ci ha fatto molto piacere ricevere riscontri estremamente positivi da alcuni ragazzi e dalle loro famiglie cha hanno manifestato entusiasmo per l’attività svolta”.

Hertz ha all’attivo anche progetti di tirocinio curriculare e non, legati alle Università di Roma, Milano e Olbia. Gli stage hanno durata di sei mesi e obiettivi formativi specifici, relativi alle attività di front office o presso la sede direzionale nelle aree: legale, analysis, risorse umane, marketing, security. Dopo lo stage molti ragazzi sono stati assunti.

Inoltre ogni anno Hertz ospita gli studenti LUISS – Libera Università Internazionale degli Studi Sociali “Guido Carli” di Roma -, del master in Risorse Umane a vivere una giornata con il Team manageriale.

Ultima modifica: 2 Marzo 2018