Ford riconverte la fabbrica di Colonia per produrre veicoli elettrici

1455 0
1455 0

Secondo alcuni media tedeschi, Ford ha deciso di riconvertire la sua fabbrica di Colonia per farne un polo di produzione di auto elettriche, basate sulla piattaforma modulare MEB di Volkswagen. A quanto pare, l’impianto di Colonia è stato preferito ad altri due candidati papabili, ossia l’altro stabilimento tedesco di Ford a Saarlouis e la fabbrica rumena di Craiowa.

Leggi anche: Volkswagen e Cupra lavorano a uno yacht elettrico a energia solare

Il piano di Ford è di lanciare il suo primo veicolo elettrico nel 2023. Come già accennato, si baserà sulla piattaforma MEB di Volkswagen, seguendo il piano condiviso di collaborazione fra le due aziende nella transizione elettrica. L’accordo fra Volkswage e Ford, lo ricordiamo, prevede infatti che l’Ovale Blu possa utilizzare il telaio speciale del gruppo tedesco come base per i propri veicoli elettrificati. La Volkswagen MEB è già stata utilizzata per le ID.3, ID.4 e ID. Buzz.

Leggi anche: Ford F-150 elettrico, prime immagini del pick-up a elettroni

Ultima modifica: 30 Novembre 2020