Ferrari Purosangue è già un successo: stop agli ordini per la prima edizione

7710 0
7710 0

Il primo SUV del Cavallino di Maranello, la Ferrari Purosangue, è già un successo ancora prima della sua uscita ufficiale sul mercato, nel 2023. Proprio per questo motivo, infatti, Ferrari è stata costretta a fermare gli ordini, perché sono diventati talmente tanti che alcuni clienti dovranno attendere ben due anni prima di ricevere il proprio SUV.

Leggi anche: Ferrari Purosangue supererà le attese, l’ad Vigna non ha dubbi

Ogni singola Ferrari Purosangue del primo lotto di produzione è stata già prenotata, ma non è noto quanti siano effettivamente questi esemplari, perché Ferrari tiene il dato segreto.

Ad ogni modo, l’azienda di Maranello non pensa sia un problema aver fermato gli ordini, perché a quanto pare il numero già raggiunto con le prenotazioni appare “coerente con il posizionamento di Ferrari e del modello”, si legge in una nota.

Leggi anche: Ferrari Purosangue, come è fatta la super GT a ruote alte del Cavallino | VIDEO ESCLUSIVO

La priorità di produzione per il Purosangue è stata data ai clienti Ferrari più affezionati, ossia quelli che hanno già almeno un altro modello del catalogo del Cavallino.

In generale, Ferrari ha deciso che la produzione del suo primo SUV Purosangue inciderà per solo per il 20% sulla produzione complessiva: diciamo dunque che dal 2023 (quando il SUV inizierà a circolare), una Ferrari su cinque venduta sarà una Purosangue.

Ultima modifica: 30 Novembre 2022