Domino’s consegna le pizze a domicilio con auto a guida autonoma

4312 0
4312 0

Domino’s consegna le pizze a domicilio con auto a guida autonoma. Un anno fa era stato stipulato un accordo con Ford per sviluppare questa tecnologia. Si è iniziato con un periodo di prova e ora, come mostra il video, a Las Vegas il servizio è entrato in funzione. A differenza della fase di sviluppo, anche se non possiamo esserne certi al 100%, all’interno dell’auto non sembra esserci presenza umana.

Il servizio funziona attraverso una app. Si effettua l’ordinazione dopo la quale verrà fornito al cliente un codice. All’arrivo della vettura, bisognerà inserire il codice nel display esterno. A quel punto si aprirà il finestrino posteriore dell’auto della consegna e si potranno prelevare le pizze. Una volta confermata la ricezione sul display, la vettura chiude il finestrino e riparte.

Ford e Domino’s avevano alcuni dubbi inizialmente sull’utilizzo di questo sistema di consegne. Non tanto per quando riguarda la guida autonoma, quanto per le abitudini dei clienti. Costringerli a uscire dall’abitazione, anziché attendere che il fattorino suonasse alla porta aveva generato qualche dubbio.

Inizialmente, i test con le Fusion Hybrid sono stati effettuati ad Ann Arbor nel Michigan. A bordo della vettura c’è sempre stato un tecnico pronto ad assumerne il controllo. In questo video, sebbene come detto non ci sia certezza totale, in auto non sembra esserci nessuno.

Ultima modifica: 4 Ottobre 2018

In questo articolo