Cosa è un’auto utilitaria e quali sono i modelli

23906 0
23906 0

L‘utilitaria è un tipo di autovettura caratterizzata da dimensioni e dotazioni essenziali. Vediamo caratteristiche e modelli.

Le utilitarie sono automobili progettate per assolvere le più normali e semplici funzioni pratiche, relative al trasporto promiscuo di persone e cose. La prima auto utilitaria prodotta in Italia fu la celebre Fiat 500 Topolino Giardiniera, prodotta dalla causa automobilistica torinese nel 1948.

Cosa è un’auto utilitaria

Fino agli anni settanta, il termine utilitaria veniva appunto utilizzato per definire auto minimali, dalle dimensioni ridotte e progettate per adempiere semplici funzioni di trasporto di persone e cose, senza essere dotate di particolari optional o confort. A partire dalla fine degli anni 70, venne introdotto poi una nuova definizione di autoveicolo, che si accostò alle utilitarie. Si trattava delle superutilitarie.

A questo termine si associò sostanzialmente la definizione che precedentemente caratterizzava le utilitarie, mentre per le utilitarie si iniziò ad accostare semplicemente il concetto di auto di segmento B. Le auto appartenenti a questo segmento, sono vetture particolarmente indicate per un uso di tipo cittadino.

Caratteristiche

Le utilitarie, come detto precedentemente, sono auto di segmento B, che risultano tuttavia leggermente più grandi delle super utilitarie. Queste macchine sono studiate per avere principalmente una vita ed un uso metropolitano; all’occorrenza tuttavia le utilitarie potranno essere impiegate anche per affrontare dei viaggi. Una delle caratteristiche principali del concetto di auto utilitaria, è sicuramente il prezzo decisamente contenuto. Il valore di questo tipo di automobile non è certamente quello di un’auto sportiva

Modelli

Nonostante l’utilitaria nasca per essere concepita come auto essenziale, al giorno d’oggi le auto utilitarie vengono comunque dotate di molti confort e optional. Le utilitarie dei giorni nostri vengono prodotte con in dotazione aria condizionata, servo sterzo, Abs, autoradio, ecc. Le utilitarie vengono anche prodotte con rifiniture particolarmente eleganti e personalizzate. Ad esempio alcuni modelli di utilitarie, sono dotati di paraurti e specchietti in tinta. Un esempio classico di un’auto utilitaria prodotta  dalla nota casa automobilistica torinese Fiat, è Panda. Il classico modello della vecchia Panda, recentemente reinterpretato dall’azienda con un restyling, è stato forse l’esempio più classico di un’utilitaria degli ultimi vent’anni.

Altri esempi di modelli di autovetture utilitarie sono Ford Fiesta, prodotta dal celebre marchio americano, Opel Corsa, prodotta dalla casa automobilistica tedesca o in alternativa Fiat 500, altra utilitaria prodotta da Fiat. Esistono inoltre molti modelli prodotti da aziende transalpine come ad esempio Renault e Peugeot, e una vastissima gamma di automobili di segmento B, prodotte da aziende giapponesi.

Ultima modifica: 23 Gennaio 2018