Circuito motociclistico di Misano: come raggiungerlo!

3177 0
3177 0

Il Misano World Circuit “Marco Simoncelli” è un circuito motociclistico realizzato nel comune di Misano Adriatico, situato nella frazione di Santa Monica, nella provincia di Rimini. Dal 2006 al 2012 era semplicemente conosciuto come Misano World Circuit, finché nel 2012 non venne aggiunto il nome del giovanissimo motociclista italiano, Marco Simoncelli, morto tragicamente nel 2011 durante una gara.

L’idea di creare un circuito in questa zona della pianura romagnola si insinuò fin dai primi anni ’60, durante i quali venne scelto, come incaricato e realizzatore, il grande Enzo Ferrari, assieme all’ingegnere Cavazzuti. I lavori, tuttavia, iniziarono nel 1970 e il 4 agosto del ’72 il circuito venne testato: i giornali dell’epoca ne diffusero un ottimo giudizio e i nomi assegnati alle curve, quali “bruta pela” in dialetto oppure “la curva del Tramonto”, “della Quercia”, “del Carro”, entrarono con sempre più familiarità nei discorsi degli appassionati.

Dal 1980, e fino al 1993, il comune di Misano ha ospitato alcuni Gran Premi motociclistici validi dapprima come Gran Premio motociclistico delle Nazioni e successivamente come Gran Premio motociclistico di San Marino e come Gran Premio motociclistico d’Italia. Dal 1991, su questo tracciato, viene ospitata anche la tradizionale gara del campionato mondiale Superbike, e dal 2007 anche il Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini del Motomondiale.

Il 2 novembre 2011, il consiglio di amministrazione di Santamonica S.p.A., proprietaria del tracciato, ha deciso di accogliere la richiesta dei tifosi del giovane Simoncelli e di associare il nome del circuito a quello del pilota. Il cambio di denominazione è stato ufficializzato il 9 giugno 2012, in occasione del Gran Premio di Superbike di San Marino.

Raggiungere il circuito è piuttosto semplice e le indicazioni stradali sono adeguatamente definite da appositi cartelloni, situati fin dai caselli autostradali. Ben tre sono gli itinerari, di diverso colore, che guidano il pubblico al settore prescelto. Il “Percorso Rosso”, indirizza gli spettatori verso le quattro Tribune A–B–C-D, la Tribuna Carro 1 e 2, la Tribuna Centropista, Misanino, il Paddock e le Hospitality. Il “Percorso Giallo”, conduce verso le Tribune Brutapela, Brutapela 2, Brutapela Gold e Tribuna E. Infine, il “Percorso Verde”, conduce verso i Prati 1 e 2, e Tramonto.

I parcheggi sono gratuiti, numerosi e molto ampi, dislocati nelle tre zone di accesso al circuito, ed è possibile raggiungerlo anche con un servizio di navetta gratuito, che percorre la zona mare di Riccione, Misano e di Cattolica. È presente anche lo Shuttle Rimini-Bologna, che mette al servizio una serie di bus e navette per la manifestazione.

Ultima modifica: 12 Luglio 2018