Bosch Highway Assist, guida in autostrada più sicura su Maserati

2119 0
2119 0

Bosch Highway Assist è un sistema di assistenza alla guida parzialmente autonoma. Un ausilio per rendere più sicuri e confortevoli i viaggi in autostrada. Ne saranno dotati tutti i MY18 della gamma Maserati: Ghibli, Levante e Quattroporte. Il nuovo sistema combina le tecnologie ACC Stop & Go e Lane centering, regolando velocità, accelerazione e frenata del veicolo. In rettilineo e curva, questa tecnologia offre un livello 2 di guida autonoma.

L’highway assist è un ulteriore passo in avanti nella direzione della guida autonoma”, dice Gabriele Allievi, a.d. Bosch. “Insieme ad altre innovazioni, rientra negli obiettivi di Bosch di creare soluzioni tecnologiche finalizzate al raggiungimento di una nuova era della mobilità con zero incidenti, zero stress e zero emissioni”.

La tecnologia funziona attraverso l’azione combinata di un sensore radar a lungo raggio Bosch, di una camera e del GPS che rileva l’effettiva posizione del veicolo in autostrada. Highway assist, attraverso il sensore radar supporta il guidatore regolando distanza, direzione, velocità del veicolo. Nel farlo, monitora il traffico nella zona antistante fino a una velocità di 145 km/h e a una distanza di 200 metri. Il veicolo segue automaticamente il mezzo che lo precede in carreggiata a velocità e distanza di sicurezza.

Attraverso il riconoscimento delle linee di demarcazione e l’intervento automatico sullo sterzo elettrico Bosch, il veicolo è in grado di mantenere sempre il centro della corsia, anche in curva. Nonostante il sistema supporti la guida in maniera parzialmente autonoma, il guidatore rimane responsabile del veicolo. Deve supervisionare il sistema acquisendo, se necessario, il completo controllo del mezzo.

Ultima modifica: 1 Marzo 2018