Boom Aston Martin Vantage, sold out il primo anno di produzione

3172 0
3172 0

Va a ruba la nuova Aston Martin Vantage, sono infatti quasi esauriti gli esemplari previsti per la produzione nel primo anno. La Casa inglese non ha diffuso numeri, ma l’amministratore delegato Andy Palmer ha ammesso il grande successo. “La gran parte della produzione per il prossimo anno è già esaurita“, ha detto Palmer a Bloomberg.

Un vero e proprio boom, visto che le ordinazioni sono aperte da pochi giorni. Nei giorni scorsi, la sportiva da 154 mila euro è stata mostrata a molti clienti privati. L’80% di loro avrebbe immediatamente sottoscritto la prenotazione per la vettura, in arrivo la prossima primavera.

La regina delle GT inglesi si aggiorna per sfidare le grandi rivali Porsche e Ferrari. Il suo V8 da 4.0 litri di origine Mercedes AMG produce 510 cavalli e 685 Nm di coppia. La Vantage è un modello chiave per Aston Martin che vuole espandere il proprio pubblico. “Quello che abbiamo cercato di fare è renderla più giovanile, più accattivante e migliore“, sottolinea Palmer.

Sarà un modello chiave anche finanziariamente. Aston Martin ha dichiarato un profitto di 22 milioni di sterline per i primi nove mesi del 2017. Le vendite, grazie alla DB11, sono cresciute dell’84% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quando la Casa era in perdita. “Non abbiamo 10 anni di buoni risultati dietro le spalle, perciò dobbiamo affrontare con decisione ogni quadrimestre“, ha concluso Palmer.

Ultima modifica: 23 Novembre 2017