ALD, la strategia di politiche aziendali per un impatto positivo sulla società

351 0
351 0

ALD Automotive Italia, azienda protagonista nelle soluzioni di mobilità sostenibile e nel noleggio a lungo termine, ha definito un approccio di sostenibilità che comprende una serie di obiettivi extra-finanziari per il 2025 volti a favorire la sua strategia di CSR e a garantire che le proprie attività aziendali abbiano un impatto positivo sulla società.

Proseguire a passo solerte sulla strada della transizione energetica, abbracciando al contempo la sostenibilità nella sua accezione più ampia – non solo ambientale, ma anche sociale ed economica – è l’ambizioso obiettivo di ALD Automotive Italia in tema di politica CSR.  Un’aspirazione che ha senso solo se concreta e misurabile come i risultati che si pone, che non può prescindere da una chiara politica ambientale, dalla predilezione per le migliori tecnologie a disposizione, ma anche dal coinvolgimento delle proprie persone a tutti i livelli, per rafforzare orgogliosamente il legame con le comunità locali, con cui l’azienda condivide territorio ed obiettivi, e con i propri dipendenti.

3

Per questo, ALD Automotive Italia ha voluto subito far partire l’anno con una iniziativa di team building solidale in collaborazione con l’associazione ARPJTetto, dopo aver chiuso il 2022 con altre numerose iniziative in questo ambito. Dicembre ha visto protagonista il Top Management dell’azienda con l’organizzazione internazionale no profit “Rise Against Hunger”, per la raccolta di cibo e l’allestimento di doni alimentari da distribuire sul territorio in occasione delle feste natalizie. Nei mesi precedenti si sono svolte giornate di donazione del sangue sia su Roma che su Milano, ed un progetto pilota di volontariato aziendale, partito a metà anno, oltre a molte altre iniziative.

Il progetto di volontariato, che ha visto nel corso dell’ultimo semestre dello scorso anno il coinvolgimento di circa 130 risorse ad ogni livello aziendale su 28 giornate, ben oltre il target di test previsto, ha riguardato una molteplicità di iniziative a livello locale: dalla manutenzione degli spazi verdi e degli spazi interni delle case-famiglia, al supporto nella ricerca di lavoro e nella simulazione di colloqui per le mamme ospiti delle case-famiglia, al lavoro in orto, alle attività di supporto per la distribuzione del cibo. Le associazioni coinvolte, tra Roma e Milano, sono state: La Nuova Arca, ARPJTetto, AISM, Fondazione Arché ed il Centro Riabilitazione Equestre Amici Vittorio di Capua.

L’anno passato ha anche visto ALD Automotive Italia partecipare per il secondo anno consecutivo alla challenge internazionale “Move for Youth” organizzata dal Gruppo Société Générale con l’obiettivo di promuovere attività educative attraverso lo sport a sostegno di minori in condizioni economiche di disagio. ALD Automotive Italia ha donato all’organizzazione no profit “Sport Senza Frontiere” una quota aggiuntiva sulla base del numero delle squadre italiane che si sono costituite per sostenere il percorso sportivo di alcuni bambini nell’anno sportivo 2022/23. Altre donazioni, anche sotto forma di veicoli in comodato d’uso, sono state devolute nel corso dell’anno ad associazioni benefiche di varia natura, tutte seriamente dedicate alle loro importanti mission.

Al fine di mantenere vivo il focus sulle tematiche della Diversity & Inclusion, ALD Automotive Italia ha rinnovato, inoltre, la propria adesione a Valore D e PWN, associazioni impegnate nella diffusione di una cultura inclusiva, e contro le differenze di genere. Nello specifico, l’azienda ha partecipato nel corso dell’anno a programmi di Mentoring, ed a percorsi formativi diffondendo best practice e stimolando il dialogo sulle tematiche D&I.

Anche la socialità e la convivialità a km zero, quali strumenti per veicolare la cultura della sostenibilità, sono state protagoniste delle attività dell’azienda nel corso del 2022.  In particolare, con gli “Aperitivi Sostenibili”, momenti di incontro, approfondimento e scambio su tematiche che ruotano intorno al concetto di sostenibilità a 360°, ALD intende promuovere la sensibilizzazione su valori in cui l’azienda si riconosce.

Sul fronte della transizione energetica ALD rinnova il proprio impegno ambientale attraverso un utilizzo  efficiente e sostenibile delle risorse a disposizione: ad esempio, acquistando energia unicamente proveniente da fonti al 100% rinnovabili ed incentivando l’utilizzo da parte dei propri dipendenti di auto green, grazie alla presenza all’interno della sede di Roma di 62 prese di ricarica elettriche.

A settembre scorso, inoltre, ALD Automotive Italia è stata insignita della Platinum Medal da EcoVadis, illustre piattaforma di eco-sostenibilità internazionale. Grazie a questo risultato, l’azienda si colloca nell’1% delle 100mila aziende internazionali più virtuose valutate da EcoVadis.

Un primato che proviene dal lavoro di ciascuno all’interno dell’azienda, e che porta con sé una energica voglia di continuare a fare sempre meglio.

Le parole di Veronica Spanu, HR, Facility & CSR Director di ALD Automotive Italia

Il 2022 è stato un anno particolarmente intenso per ALD Automotive Italia. Ci siamo impegnati molto per raggiungere gli obiettivi della nostra strategia “Move for Good”. Tutti i progetti che abbiamo avviato fino ad oggi hanno coinvolto la nostra squadra per intero, dai dipendenti al top management”.

“Supportare le famiglie in situazioni di disagio, continuare ad impegnarci sui temi ambientali per ridurre il nostro impatto, e tenere alta l’attenzione sui temi della Diversity & Inclusion, sono tra i principali pilastri delle nostre politiche di CSR. Siamo fieri di poter dire che, grazie ad un impegno costante e quotidiano, abbiamo costruito un percorso che rappresenta un importante punto di partenza, perché gli obiettivi che ci poniamo per quest’anno sono ancora più sfidanti e ambiziosi”.

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 13 Febbraio 2023