10 milioni di auto con il Toyota Safety Sense… e arriva la nuova generazione

1816 0
1816 0

Toyota ha comunicato che, a soli tre anni e mezzo dal lancio, sono 10 milioni le vetture vendute con il Toyota Safety Sense. Questo sistema è attualmente in dotazione su circa il 90% dei modelli Toyota venduti in Giappone, in America Settentrionale e in Europa. In Italia, la gamma dispone di TSS di serie su tutti i modelli.

Oggi il sistema è disponibile in 68 paesi di tutto il mondo, tra cui la Cina, l’Australia, il Medio Oriente e altre regioni asiatiche. Secondo le previsioni, entro la fine del 2018 il totale dovrebbe raggiungere i 3 milioni di unità in Giappone, i 5 milioni nel Nord America e i 2 milioni in Europa.

Riduzione degli incidenti

Il risultato di questa diffusione comporterà una drastica riduzione degli incidenti. Realisticamente con il 70% in meno in fatto di tamponamenti e una percentuale che potrebbe raggiungere il 90% con l’integrazione dell’Intelligent Clearance Sonar (ICS). Avvicinandosi ulteriormente al target di un ambiente del traffico con zero incidenti, Toyota ha deciso di lanciare la seconda generazione del pacchetto Toyota Safety Sense.

La seconda generazione
Toyota Safety Sense include oggi le versioni aggiornate di diverse tecnologie:

sistema Pre-Collisione (PCS), che permette di rilevare la presenza di auto davanti al veicolo e ridurre il rischio di tamponamento. Il sistema è anche in grado di rilevare possibili collisioni con pedoni tanto nelle ore diurne quanto in quelle notturne, e quelle con i ciclisti nelle ore diurne;

Cruise Control Adattivo (ACC), che aiuta il guidatore a mantenere un’adeguata distanza di sicurezza dalle vetture che precedono;

Sistema di Avviso Superamento Corsia (LDA), in grado di monitorare la segnaletica orizzontale e aiutare a prevenire incidenti e collisioni causati dall’allontanamento dalla carreggiata;

Abbaglianti Automatici (AHB), che garantiscono una visibilità eccellente durante la guida notturna;

Riconoscimento Segnaletica Stradale (RSA), che aiuta ad avere sempre a portata di mano quante più informazioni possibili, anche se la segnaletica stradale venga erroneamente ignorata dal conducente.

Sarà disponibile inoltre il nuovo Intelligent Adaptive Cruise Control (iACC), che coniuga il sistema ACC con la funzionalità di Riconoscimento Segnaletica Stradale (RSA). Un’altra nuova dotazione avanzata sarà il nuovo sistema di Mantenimento Attivo della Corsia (Lane Tracing Assist LTA).

Per diffondere ulteriormente il sistema, Toyota ha intenzione di implementare il pacchetto TSS di seconda generazione in almeno 100 paesi di tutto il mondo. Si punterà principalmente al mercato asiatico e a quello dell’America Latina.

Ultima modifica: 27 Novembre 2018