Maserati, il video e le foto più belle a Ginevra | VIDEO

3231 0
3231 0

Maserati al Salone di Ginevra 2018 ha proposto non stand all’insegna dell’eleganza.

L’Edizione Nerissimo, disponibile per Ghibli, Quattroporte e Levante,  gli esterni delle tre vetture si contraddistinguono per l’esclusivo abbinamento tra l’ammaliante vernice nera della carrozzeria, che dà un’idea di profondità e le finiture Black Chrome a contrasto per diversi particolari: la fascia superiore della calandra con le stecche verticali nere e il Tridente al centro, i profili del bagagliaio, il lettering sul portellone, il logo sui montanti e le prese d’aria laterali. Si aggiungono le maniglie porta, i terminali di scarico e le  cornici dei cristalli in un’esclusiva finitura nera.

Per quanto riguarda Ghibli e Quattroporte, l’Edizione Nerissimo  si completa con le finiture nere dei fari a LED. E dei cerchi da 20” Urano e da 21” Titano.

Per Levante sono presenti contenuti aggiuntivi. Protezioni sottoscocca anteriore e posteriore e la cornice dei fendinebbia anteriori neri. La scelta tra i cerchi comprende quelli da 20” Nereo o Efesto o da 21” Anteo, tutti con finiture scure.

Gli interni dell’Edizione Nerissimo per la berlina sportiva Ghibli  presentano i sedili anteriori e posteriori riscaldati, il volante riscaldato, la finitura degli interni in Dark Mirror (disponibili anche le opzioni Black Piano e Carbonio). Inoltre vetri oscurati e tendina parasole posteriore elettrica.

Per l’ammiraglia di lusso Quattroporte la configurazione prevede finitura dell’abitacolo Black Piano (Carbonio in alternativa). E vetri oscurati,  telecamera posteriore con linee guida dinamiche, portellone elettrico automatico, sistema HomeLink e funzione Keyless Entry estesa alle porte posteriori.

Per il SUV Levante sono previsti sedili anteriori e posteriori riscaldati, climatizzatore automatico quadrizona, pedaliera elettrica e sistema Easy Entry.

In esposizione l’intera Gamma 2018, nelle diverse versioni, completamente rinnovata.

IVC per Ghibli e Quattroporte

Ghibli e Quattroporte dispongono del sistema di controllo integrato del veicolo IVC (Integrated Vehicle Control): non si limita a correggere, ma previene l’instabilità della vettura garantendo una maggior sicurezza attiva, una miglior dinamica di guida.

Maserati, il video e le foto più belle a Ginevra

 

Ultima modifica: 7 Marzo 2018

In questo articolo