Audi Q4 e-tron, SUV medio elettrico da 450 km su strada nel 2020

3439 0
3439 0

Audi Q4 e-tron concept anticipa fedelmente il SUV medio elettrico che sarà su strada entro il 2020. Tra poco più di un anno arriverà in concessionario. Realizzato sulla piattaforma MEB, dedicata dal Gruppo VW agli EV (Electric Vehicles).

Dotato di trazione integrale, grazie a due motori elettrici. All’asse posteriore un propulsore sincrono da 204 cavalli di potenza e 310 Nm di coppia. All’asse anteriore un motore asincrono a 102 cavalli e 150 Nm, che interviene e assiste in caso di sovrasterzo, sottosterzo o perdita di trazione. La potenza di sistema di 306 cavalli.

Static photo
Colour: Solar Sky

Audi Q4 e-tron, batteria da 82 kWh

Il SUV a elettroni dispone di una batteria agli ioni di litio da 82 kWh, che pesa 510 kg, e permette un’autonomia nel ciclo WLTP di 450 chilometri. La velocità massima è limitata a 180 km/h. L’accelerazione 0-100 km/h si completa in 6,3 secondi. Dalla colonnine superfast (ancora un miraggio in Italia) l’80% della ricarica può essere raggiunto in 30 minuti.

Drivetrain

Audi Q4 e-tron à lunga 4,59 metri, larga 1,90 e con un passo di 277 centimetri che garantisce un’ottima abitabilità. Il design rispetta gli stilemi più recenti, in particolare quelli della sorella maggiore e-tron.

Audi e-tron, la prova di QN Motori

L’aerodinamica è molto curata: Cx di 0,28 per la migliore efficienza. Per lo stesso motivo il  riscaldamento è azionato da una pompa di calore a CO2 e la vernice esterna  Solar Sky cangiante  riflette i raggi solari per evitare il riscaldamento. Tutto per evitare sprechi di energia.

La plancia è digitale, con due display, strumentazione e multimedia, “sospesi”. Presente l’head-up display con realtà aumentata. Nell’abitacolo i rivestimenti sono in Alcantara, materiali riciclati e microfibra.

Ultima modifica: 10 Marzo 2019

In questo articolo