Lexus LBX Morizo RR, prototipo di Suv sportivo tascabile

214 0
214 0

Lexus LBX Morizo RR è il prototipo di un SUV compatto sportivo ibrido, lungo 4,19 metri ma con 305 cavalli di potenza, presentato al salone di Tokyo.

Morizo è il soprannome da polota di Akio Toyoda, presidente di cda della Toyota Motor Corporation e nipote del fondatore del Gruppo Toyota Motors, Kiichiro Toyoda.

La meccanica è quella di GR Yaris retsyling. Lexus LBX Morizo RR è alimentato da un motore a tre cilindri in linea turbo con intercooler che eroga una potenza di 305 cavalli/224 kW, azionando tutte e quattro le ruote attraverso un sistema a controllo elettronico e un velocissimo cambio automatico Direct Shift a otto rapporti.

Tutti gli elementi chiave della vettura sono stati perfezionati per garantire le prestazioni, compresi il packaging, la carrozzeria, le sospensioni e i pneumatici. Per ottimizzare l’aerodinamica, il team di sviluppo ha applicato tecnologie provenienti dal mondo delle corse aeree ad alta velocità.

Lexus LBX Morizo RR, dettagli di prestigio

In linea con il tema della presenza di Lexus e Toyota Gazoo Racing al Salone, il concept è stato personalizzato con dettagli unici. Il colore giallo tipico di Morizo è presente nelle modanature della griglia a clessidra unificata, nelle pinze dei freni e nelle cinture di sicurezza, che riportano il logo Morizo RR.

Altre caratteristiche sono i sedili sportivi, i pedali in lega di alluminio e le modanature colorate dei passaruota e dei paraurti. Sportiva, ma di lusso

Leggi ora: Lexus LBX, primo contatto

Ultima modifica: 12 Gennaio 2024

In questo articolo