Suzuki al Parco Valentino con Swift Sport e Ignis Hybrid

2109 0
2109 0

Tecnologia ibrida con Ignis Hybrid e sportività con Swift Sport. Si presenta così, Suzuki, al Salone di Torino nei giardini del Parco Valentino. La Casa giapponese mette in evidenza il tema della mobilità alternativa e sostenibile, rappresentato dalla campagna “Think Hybrid. Drive Suzuki“.

La Ignis sarà presente in una speciale, unica e coloratissima livrea. Giallo Champion e nero invece per la Swift e per gli altri modelli sportivi Suzuki. La moto GSX-R1000 e il motore marino DF350A.

Il pubblico che visiterà il Parco Valentino potrà vivere l’esperienza del “Think Hybrid” grazie ad una originale performance artistica, che vedrà la realtà diventare un’opera d’arte e viceversa. I visitatori potranno infatti ammirare una colorata ed artistica Ignis Hybrid oggetto della “Suzuki Hybrid Art”. Si tratta dell’ultima performance dell’artista, scenografo ed effettista di fama mondiale, Leonardo Giacomo Borgese.

Cuore del sistema Suzuki HYBRID è il dispositivo Integrated Starter Generator (ISG). Questo funge al tempo stesso da generatore di corrente, motorino di avviamento e motore elettrico. Ad alimentarlo sono batterie agli ioni di litio leggere e compatte, sistemate sotto il sedile di guida. Accumulando energia nelle fasi di rallentamento, la forniscono poi al motore elettrico per supportare quello termico nelle ripartenze e quando è richiesto uno spunto deciso.

Sul piano della sportività, sulla passerella Suzuki del Parco Valentino dominano 3 one-off tutte nella esclusiva livrea Beeracing, i colori sportivi tradizionali del marchio di Hamamatsu. La Swift Sport da 140 cavalli, sold out sul web store di Suzuki, che accosta la carrozzeria Giallo Champion al nero Dubai metallizzato di tetto, montanti, calotte e specchi. La GSX-R1000, 202 cavalli, indiscussa regina delle moto supersportive. Il motore fuoribordo DF350A, con V6 da 4,4 litri e 350 cv con la doppia elica del sistema dual prop.

Ultima modifica: 5 Giugno 2018