Yokohama al Carrara 4×4 Fest 2019 con il Geolandar G005 XMT

2503 0
2503 0

Yokohama Italia presenterà importanti novità alla prossima edizione del 4×4 Fest, l’importante manifestazione dedicata alle vetture a trazione integrale. Il Salone, giunto quest’anno alla 19° edizione, si svolgerà come di consueto a Carrara dall’11 al 13 ottobre presso il polo CarraraFiere e nelle aree circostanti i padiglioni. 

Yokohama potrà contare su una famiglia Geolandar in fase di costante rinnovamento e presenterà una grande novità, attesa da tutti gli appassionati dell’off-road più sportivo: Geolandar G005 XMT.

Questo prodotto completa la nutrita famiglia Geolandar, che conta modelli altamente specializzati e performanti fra cui il Geolandar A/T G015 destinato a SUV e 4×4 di ultima generazione e dotato oltre che della scritta M+S del contrassegno invernale snowflake, il Geolandar G003 Mud Terrain, il Geolandar G012 All Terrain e il Geolandar X-CV G057 destinato alla guida cittadina e autostradale. 

Il nuovo Geolandar X-M/T G005 è indirizzato a una nicchia di mercato in cui l’utente cerca un prodotto altamente sportivo. E capace di prestazioni assolute su fango, rocce e ghiaia. Geolandar X-MT G005 assicura una trazione off-road estrema, totale, e un disegno del battistrada altrettanto aggressivo. La lettera X nel nome indica proprio questa dedizione “estrema”. 

Il G005 è un modello molto robusto e  resistente che, grazie a questo, garantisce anche una lunga durata di utilizzo. Nonostante un disegno molto aperto a tassellato, Geolandar X-MT G005 salvaguarda anche la rumorosità. 

Le dimensioni sono comprese fra i 17” e i 20”. Destinate a un mercato di nicchia ma in cui esistono applicazioni particolari e molto diverse.

G005, disegno speciale

Geolandar G005 X-M/T non è estremo solo nel nome e nella promessa di utilizzo, ma anche nel disegno.

La tassellatura del battistrada è continua e ben visibile. Anche sulla spalla e sul fianco del pneumatico e regala alla vista laterale del prodotto un aspetto sempre molto sportivo ed attraente per il target cui è rivolto.

Questo modello è infine contrassegnato dalla sigla “POR” che identifica prodotti particolarmente adatti all’utilizzo in fuoristrada. PPOR è l’acronimo di Professional Off Road. Ma che possono essere utilizzati legalmente su strada normale.

La legge permette di montare pneumatici POR sulla propria vettura e di circolare legalmente su strada senza limitazioni. L’unica operazione da fare, nel caso in cui il codice di velocità riportato sugli pneumatici sia inferiore a quello scritto sul libretto, è quello di apporre un’etichetta sul cruscotto che riporti la velocità massima raggiungibile dagli pneumatici.

Yokohama al Carrara 4x4 Fest 2019

Ultima modifica: 30 Settembre 2019