Tesla Roadster al Nurburgring nel 2021 a caccia del record

1576 0
1576 0

La specialissima Tesla Roadster sarà al Nurburgring nel 2021. Lo ha confermato Elon Musk, e sarà uno spot per le operazioni in Europa iniziate con la Gigafactory nei pressi di Berlino.

Farà parlare molto il tentativo ci giro veloce della supercar californiana nell’Inferno Verde della Renania-Palatinato.

La seconda generazione della sportiva, anticipata nel 2017 dal prototipo, avrebbe dovuto esordire al Ring alla fine di quest’anno. Ma i ritardi nella gestazione del nuovo modello, dovuti alla precedenza accordata a vetture più commerciali quali Model 3, Model Y, Cybertruck e baby Tesla ( ha spostato in avanti il programma.

Tesla Roadster al Nurburgring nel 2021 con i razzi?

La commercializzazione della sportiva prevista per il 2022. E’ stata accreditata un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 1.9 secondi, capace di superare i 400 km/h di velocità massima e con una autonomia fino a 1.000 km. Avrà il SpaceX Package, i razzi ad aria dietro la targa, per il giro veloce nel Green Hell?

Ultima modifica: 23 Settembre 2020