Suzuki Jimny Sakigake esaurita in poco più di 40 ore

3129 0
3129 0

In 40 ore, la serie speciale Suzuki Jimny Sakigake è andata esaurita. Per la precisione, 40 ore e 12 minuti per i 20 esemplari numerati. La limited edition anticipa la commercializzazione della quarta generazione del fuoristrada compatto giapponese ed è stata venduta sul Web Store di Suzuki.

Secondo la cultura giapponese, Sakigake è il componente più valoroso di un gruppo. Colui che fa il primo passo, il pioniere che si spinge più avanti e apre nuove strade. Un altro record sul Web Store per questa edizione limitata è quello delle visualizzazioni. Sono state 22.565. Il precedente primato apparteneva a Vitara Black Edition con 16.612.

Proposto in tre grintose colorazioni BiColor dedicate, le venti unità di Jimny Sakigake sono state presentate online in otto esemplari gialli (tinta pastello), altrettante in colore avorio metallizzato e quattro in blu metallizzato. Sempre in abbinamento al tetto, al cofano e ai montanti neri. Il kanji Sakigake è presente sulla copertura della ruota di scorta e sul bordo del cofano motore, accompagnato dal numero identificativo dell’esemplare.

Gli elementi più iconici della carrozzeria squadrata sono il cofano alto e i fari tondi con indicatore di direzione separato. Tratti che richiamano la leggendaria capostipite, la LJ 10 del 1970. La mascherina a cinque feritoie è invece un tratto che ricorre sin dall’avvento della SJ degli Anni 80.

Ultima modifica: 23 Luglio 2018