Skoda Kodiaq restyling, il grande Suv si aggiorna nella forma e nella sostanza

2868 0
2868 0

Skoda Kodiaq restyling, il grande Suv dopo quattro anni si aggiorna nella forma e nella sostanza. Lo stile è stato sviluppato e ottimizzato ai fini dell’aerodinamica. Kodiaq è in grado di accogliere fino a sette passeggeri o di offrire, con i sedili posteriori abbattuti, un volume di carico massimo di 2.065 litri.

Per la prima volta sono proposti i fari Matrix full LED. Il modello top di gamma sportivo Kodiaq RS, oltre a un ulteriore trattamento estetico specifico, è ora equipaggiato con un nuovo motore TSI più potente: il 2 litri benzina da 245 cavalli.

Allestimenti

Da luglio 2021 Kodiaq sarà disponibile nelle versioni Active, Ambition e Style, L&K, SPORTLINE e RS.

In abitacolo può essere dotato di sedili ergonomici, con differenti opzioni di regolazione elettrica, rivestimento in pelle traforata, ventilazione e funzione di massaggio. Fornibili a richiesta, i sedili Eco per le linee di allestimento Ambition e Style dispongono di rivestimenti di alta qualità in materiali riciclati e animal-free. 

Il sound system Canton disponibile a richiesta, oltre all’altoparlante centrale sistemato nella plancia e al subwoofer nel bagagliaio, comprende adesso dieci altoparlanti (anziché otto come in precedenza).

Virtual Cockpit a richiesta e sistema proattivo di protezione degli occupanti ampliato

Il Virtual Cockpit (la strumentazione) con display da 10,25 pollici e quattro differenti visualizzazione di base fa parte della dotazione di serie di Kodiaq RS ed è a richiesta sulle altre versioni. Per Kodiaq RS e SportLine è possibile scegliere una visualizzazione sport specifica. La gamma dei sistemi di assistenza comprende adesso anche il sistema proattivo di protezione degli occupanti ampliato, che grazie a sensori radar supplementari nel posteriore reagisce anche in caso di pericolo di tamponamento causato dai veicoli che seguono il SUV.

L’infotainment è disponibile in tre versioni Bolero, Amundsen e Columbus con schermo da 8″ o 9,2″. Il sistema “gira” sulla piattaforma Mib3 con eSim integrata e offre quindi una serie di funzionalità connesse ampliate e l’assistente virtuale Laura. Anche gli i sistemi di assistenza alla guida sono stati ottimizzatati con l’introduzione del Crew Protect Assist con sensori in aggiunta.

I motori

Come detto il modello top di gamma Kodiaq RS viene dotato di un nuovo motore. Il 2.0 benzina TSI proviene dalla generazione EVO del Gruppo Volkswagen e sviluppa una potenza di 245 CV (180 kW). È quindi 5 CV (4 kW) più potente del motore Diesel biturbo impiegato finora, pesando oltre 60 kg in meno. Insieme al nuovo cambio DSG a 7 rapporti che pesa 5,2 kg in meno, le performance del propulsore sono state ulteriormente migliorate. Appartengono alla nuova generazione di propulsori EVO del Gruppo Volkswagen anche gli altri due motori benzina, il 1.5 TSI da 150 CV (110 kW) e il 2.0 TSI da 190 CV (140 kW), come pure il 2.0 TDI da 150 CV (110 kW) e 200 CV (147 kW).

 

Leggi anche: Skoda Kodiaq 7 Tech, la prova di QN Motori

Ultima modifica: 13 Aprile 2021

In questo articolo