Scuderia Cameron Glickenhaus, nel 2020 una hypercar da 900 CV

3376 0
3376 0

Scuderia Cameron Glicknhaus sta lavorando a una hypercar da 900 cavalli. Il nuovo modello dovrebbe chiamarsi 004CS ed è previsto in arrivo per il 2020. Si tratta essenzialmente di una vettura che combina le caratteristiche delle due versioni già esistenti. La tre posti 004S e la 004C da pista. Sostanzialmente diventerà la versione omologata per la strada di quest’ultima.

Scuderia Cameron Glickenhaus utilizzerà sempre il motore della Nissan GT-R, detto Godzilla o Porsche Killer. Il V8 da 3.8 litri può essere facilmente “gonfiato”. Sulla 004S è arrivato a 700 cavalli. Sulla futura 004CS è previsto che salga attorno ai 900 cavalli. Come sempre, la piccola casa americana, che fino all’anno scorso assemblava le vetture alla Manifattura Automobili Torino, produrrà questo modello in tiratura limitata.

Si parla di 250 esemplari, mentre il prezzo non è ancora noto. La 004S a tre posti parte dai 400 mila dollari, facile che per la CS il costo lieviti decisamente. Come successo con i precedenti modelli, anche la nuova hypercar verrà utilizzata nelle competizioni. L’obiettivo di Glickenhaus sembra la 24 Ore del Nurburgring del 2020.

La 004S, ultimo modello SCG, ha una struttura completamente in fibra di carbonio e un peso contenuto a 1.200 kg. La futura 004CS dovrebbe ricalcarne i principi. Resta da capire, in attesa dei dettagli, se sarà anch’essa dotata del cambio manuale a sei rapporti.

Ultima modifica: 14 Maggio 2018